Arriva la nuova Ferrari F8 Spider!

Ferrari F8 SpiderLa nuova Ferrari F8 Spider deriva dalla F8 Tributo ma rappresenta ovviamente la versione scoperta di quella che è l’erede della 488. Il tettuccio rigido si ripiega in 14 secondi anche se la vettura si muove fino a 45 km/h di velocità. Insieme al tetto è tutta nuova anche la parte posteriore con l’adozione di due elementi che si innestano in corrispondenza dei sedili. Quindi, escludendo queste piccole differenze non troviamo particolari variazioni rispetto alla Ferrari F8 Tributo: le dimensioni sono le stesse e di grande impatto risulta anche l’S-Duct nel frontale che aumenta il carico aerodinamico del 15%.

La Ferrari F8 Spider eredita dalla sorella chiusa anche il motore turbo V8 da 3.9 litri dotato di filtro anti-particolato che permette di fare rientrare la vettura nella normativa Euro 6d-Temp. Il motore V8 eroga 720 cavalli a 8000 giri con una coppia di 770 Nm, si tratta del motore più potente (tra quelli a otto cilindri) mai sviluppato per una Ferrari di serie.

I valori dichiarati permettono di raggiungere i 100 km/h da fermo in 2.9 secondi e i 200 km/h in 8.2 secondi con una velocità massima di 340 km/h. Anche all’interno non si riscontra alcuna differenza tra la Ferrari F8 Spider e la Tributo. Le bocchette dell’aria sono tonde e il volante presenta un elemento centrale di piccole dimensioni, mentre alle sue spalle trova posto uno schermo da 7 pollici che permette di tenere sotto controllo la velocità massima, i tempi sul giro e diversi parametri della vettura oltre al navigatore.

Non manca nemmeno il manettino per selezionare le diverse modalità di guida, posizionato proprio sul volante. La modalità Race si abbina ora al sistema Ferrari Dynamic Enhancer che rende la vettura maggiormente controllabile e ancora più precisa in curva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.