in

Auto meno vendute 2021: i possibili saldi per il 2022

Le auto meno vendute nel 2021 potrebbero rappresentare un’occasione per chiedere uno sconto in concessionarie durante il 2022.

Concessionaria

Come si suol dire, il 2021 è “roba vecchia” ormai ed è tempo di bilanci sulle auto più e meno vendute. L’anno si è da pochi giorni concluso e abbiamo già un prospetto dettagliato sulle immatricolazioni in Italia, pari a quasi 1,5 milioni di veicoli. Un valore che non ha pienamente soddisfatto gli addetti del settore. Seppur in ripresa rispetto al 2020, permane un divario notevole in confronto alla fase  pre-pandemia. La più popolare rimane lei, la Fiat Panda, un modello che non conosce né mode né crisi. Ancora una volta si è rivelata la regina del mercato, da facili previsioni.

Auto meno vendute 2021: le meno considerate

Concessionaria

Se riduciamo il focus, abbiamo un’altra notizia favorevole alla nostra industria, sicché il gruppo preferito dai guidatore è Stellantis, forte delle best seller presso concessionari e non solo. Alle spalle della Fiat Panda, troviamo, infatti, la Fiat 500, la Lancia Ypsilon e la Jeep Renegade. Un quartetto di tutto rispetto, in grado di andare incontro ai gusti e alle esigenze dei guidatori. Primo veicolo “extra-stellante”, la nipponica Toyota Yaris.

Citroen C1

Ma ne avevamo già parlato in precedenti occasioni, perciò adesso andremo a fare il discorso opposto. Ovvero ciò di cui occuperemo saranno le auto meno vendute. Nei 50 modelli elencati da UNRAE, per ordine di volume, spiazzano abbastanza i fanalini di coda, tra 8.500 e 11 mila unità consegnate circa. Se ne trovano di ogni tipologia e fascia di prezzo, con la graduatoria chiusa dalla piccola Citroen C1, a fine ciclo e perciò meno appetibile in confronto alla new entry. Meno pronosticabile lo scarso interesse riscosso dalla Mercedes Classe A e dalla BMW Serie 1.

Toyota RAV4

In coda figurano poi la Toyota RAV4 (49esima) e Mini Countryman (47esimo). Inoltre, tra le auto meno vendute nel corso del 2021 rileviamo Nissan Qashqai, poco lontana da Audi A3. Puntando a un Model Year 2020 o 2021 ancora disponibile, potreste strappare delle condizioni particolarmente vantaggiose. Magari spinto dalla necessità di liberarsi dello stock accumulato di una determinata vettura, il dealer vi riserverà un trattamento di favore. Cercate di giocare al meglio le vostre carte e magari riuscirete a piazzare un colpo da fuoriclasse.