in

Avviare un’auto ferma da parecchio tempo

Avviare un'auto ferma da parecchio tempo

Avviare un'auto ferma da parecchio tempoSe possedete un’auto vecchiotta che non viene messa in moto da parecchio tempo
allora è bene tener presenti alcuni accorgimenti da dover fare quando si decide di farla partire.
Perchè? Perchè in questo modo eviterete di compromettere parti meccaniche. Queste regole valgono comunque anche per auto più recenti, ma che sono rimaste
ferme per lungo tempo.
Noi di MotoriSuMotori.it vi consigliamo, come AutoBlog, di mettere in atto queste strategie prima di mettere in moto la vostra
auto:

– svitare le candele e mettere in ogni sede una goccia d’olio lubrificante
– sui motori a carburatore è utile, al fine di non scaricare la batteria, mettere una goccia di benzina sulla farfalla del carburatore
– cambiare l’olio e il filtro dell’olio
– inserire la quarta marcia e, sempre a motore spento, spingete di qualche passo, in avanti e indietro, l’auto

A questo punto potete girare il quadro comandi e accendere l’automobile.
Attuando questi piccoli accorgimenti avrete preservato il motore della vostra auto da un traumatico risveglio. Infatti, è probabile che qualche fascia elastica sia rimasta incollata e procedendo in questo modo ci si preserva da brutte sorprese.
Altra cosa da evitare sono le accelerate a fondo col motore appena acceso. Il motore deve essere lasciato girare al minimo per 20  minuti senza tenerlo sotto accelerazione costante: in altre parole bisogna svegliare il motore dolcemente!