in

BMW: ecco il volante che può cambiare forma

Il volante realizzato da BMW può cambiare forma

Volante BMW

BMW è sinonimo di divertimento di guida, o almeno così afferma il costruttore. La casa automobilistica tedesca punta sempre a fornire un’esperienza di guida coinvolgente, ma offre anche prodotti di lusso come la Serie 7. Questa è un’auto incentrata sul lusso e sulla tecnologia, eppure è offerta con un motore estremamente potente sviluppato dalla BMW M, suggerendo una dualità di obiettivi. Quindi, in che modo un marchio che afferma di fornire l’esperienza più eccitante al volante offre contemporaneamente un comfort sontuoso?

Bene, un nuovo brevetto appena scoperto da CarBuzz potrebbe avere la risposta. Depositata presso l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (USPTO), la domanda di brevetto descrive in dettaglio un volante dall’aspetto regolare che può cambiare forma e assumere quella del volante Joke (quello che ha la Tesla per intenderci). Il cambio di forma avviene attraverso il semplice tocco di un pulsante.

Il nuovo volante di BMW verrà prodotto?

Ci siamo imbattuti in una serie di interpretazioni del controverso design del Joke adottato da Tesla e Lexus ha recentemente migliorato l’idea. Anche BMW non è estranea a sistemi di volanti insoliti, avendo creato qualcosa di ancora più snello di un Joke dopo aver chiesto il brevetto di un volante pieghevole che abbiamo scoperto nell’ottobre dello scorso anno. Ma sembra che tutte queste soluzioni di sterzo non siano adatte, poiché BMW ha depositato un nuovo brevetto a settembre 2019.

In esso, il documento raffigura e descrive un volante tondo che può avere la sua forma alterata attraverso il semplice azionamento di un tasto. Questo sarebbe posizionato in una posizione simile alla leva che regola l’altezza e la distanza del volante dal posto di guida.

Il brevetto prosegue spiegando che questo pulsante potrebbe essere azionato manualmente o potrebbe essere installato un pulsante per controllare elettronicamente il meccanismo. Ad ogni modo, ti starai chiedendo perché una cosa del genere sarebbe vantaggiosa in primo luogo. La nostra unica ipotesi è che la dualità di scopo sia intesa a essere resa più distintiva attraverso questa nuova invenzione. In modalità Comfort, l’auto potrebbe risultare confortevole con l’utilizzo di un volante tradizionale. Quindi quando si passa l’auto in modalità Sport, l’auto potrebbe assumere sensazione di astronave con il design del giogo.

Naturalmente, è impossibile dire a questo punto se l’idea arriverà alla produzione, ma con la BMW che ora ha almeno tre design di volanti alternativi in lavorazione, sembra inevitabile che presto il costruttore debutterà con un nuovo sistema di controllo dello sterzo.