in

BMW M3 Touring sarà il premio del vincitore del BMW M Award 2022

La nuova station wagon high performance debutterà al Gran Premio di Gran Bretagna

BMW M3 Touring premio BMW M Award 2022

Dal 2003, il BMW M Award è stato parte integrante della stretta collaborazione tra BMW M e Dorna Sports, il proprietario dei diritti della MotoGP. C’è un doppio anniversario da celebrare quest’anno: BMW M festeggia il suo 50° compleanno e l’ambito premio per la qualifica più veloce in MotoGP viene assegnato per la 20° volta.

Per celebrare l’occasione, la casa automobilistica bavarese offre un highlight esclusivo dell’auto che sarà consegnata al vincitore: la prima BMW M3 Touring con trazione integrale xDrive. Il lancio sul mercato è previsto per novembre.

BMW M3 Touring premio BMW M Award 2022
BMW M3 Touring per il BMW M Award 2022

BMW M3 Touring: la nuova station wagon sarà consegnata al vincitore del BMW M Award 2022

L’auto del vincitore per i BMW M Awards 2022 sarà presentata ufficialmente questo fine settimana al Gran Premio di Gran Bretagna, a Silverstone. Farà il suo debutto in gara anche la prima BMW M3 Touring MotoGP Safety Car.

Franciscus van Meel, CEO di BMW M, ha detto che il 2022 è un anno molto speciale per BMW M, con una serie di momenti salienti relativi al suo 50° compleanno. Uno di questi è l’arrivo della prima BMW M3 Touring, che ha suscitato molto scalpore in occasione della sua anteprima mondiale avvenuta durante il Goodwood Festival of Speed ​​di fine giugno.

Parliamo dell’ammiraglia della gamma di BMW M di quest’anno, motivo per cui ha senso offrire la M3 Competition Touring come premio per il vincitore del 20° BMW M Award. Van Meel è lieto di poter celebrare questo anniversario speciale con il premio per la qualifica veloce della stagione 2022 della MotoGP.

BMW M3 Touring premio BMW M Award 2022

Marc Saurina, Senior Director Global Commercial Partnerships di Dorna Sports, ha dichiarato che il 20° BMW M Award in MotoGP vede raggiungere un’altra pietra miliare nella partnership con BMW M in questa stagione.

È fantastico che il marchio ad alte prestazioni di Bimmer festeggi i suoi 50 anni con una serie di momenti salienti della MotoGP. Ciò sottolinea quanto sia importante questa collaborazione. Tali punti salienti includono la nuova versione MotoGP Safety Car, che apparirà per la prima volta a Silverstone, e la Competition Touring come Winner’s Car per il BMW M Award 2022. Questo vede il costruttore bavarese continuare la tradizione annuale di consegnare la nuovissima ed esclusiva auto BMW M al pilota che stabilisce la qualifica più veloce.

BMW M3 Touring premio BMW M Award 2022

Il sei cilindri biturbo riesce a produrre 510 CV di potenza

La sw ad alte prestazioni combina l’autentico feeling sportivo con un carattere molto distinto e una più ampia diffusione di qualità pratiche. Il suo propulsore punta ad offrire solo prestazioni di alto livello. Parliamo di un motore a sei cilindri in linea da 3 litri con tecnologia M TwinPower Turbo capace di sviluppare 510 CV di potenza. Accanto troviamo la trasmissione M Steptronic a 8 rapporti con Drivelogic e la trazione integrale M xDrive tutti.

Gli interni della BMW M3 Touring offrono nuove possibilità per sperimentare le prestazioni tipiche di BMW M nell’uso quotidiano. La station wagon tedesca unisce la caratteristica combinazione M di dinamismo, agilità e precisione con l’idoneità illimitata per la guida quotidiana e le capacità su lunghe distanze.

Lo schema di verniciatura Frozen Black conferisce alla M3 Competition Touring per il vincitore del BMW M Award 2022 un aspetto più che impressionante. All’interno, i sedili sportivi M regolabili elettricamente, con rivestimento in pelle Merino/Black, generano una vera sensazione di corsa senza sacrificare il comfort. L’impianto frenante M Competition, invece, garantisce una maneggevolezza superiore.

La BMW M3 Competition Touring xDrive ha anche gettato le basi per sviluppare la prima BMW M3 Touring MotoGP Safety Car, anch’essa presentata al pubblico al Goodwood Festival of Speed ​​e che debutterà in pista a Silverstone come safety car per la prima volta. Sfoggia una livrea speciale per i 50 anni di BMW M e tutte le Safety Car MotoGP dal 1999 ad oggi, rendendo omaggio alla lunga collaborazione con Dorna Sports.