BMW Serie 4 Gran Coupé: sportività bavarese

In casa BMW continuano ad essere introdotte nuove vetture all’interno di un listino in costante crescita. Il costruttore di Monaco di Baviera ha ora svelato anche la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé, ovvero la seconda generazione della berlina sportiva di casa BMW che ora introduce variazioni stilistiche che avvicinano la berlina alla nuova impostazione del marchio. Di certo non mancano caratterizzazioni sportiveggianti che rendono dinamica la Serie 4 Gran Coupé che infatti si differenzia comunque dall’appena presentata i4, completamente elettrica ma della quale riprende lo stile. Per vederla nelle concessionarie bisognerà aspettare invece il mese di novembre.

BMW Serie 4 Gran Coupé

Il design esterno si caratterizza per le dimensioni tutto sommato importanti: la lunghezza è fissata in 478 centimetri, la larghezza è di 185 centimetri e l’altezza si ferma a soli 144 centimetri certificando quindi una composizione da vera coupé fortemente dinamica. Di certo le dimensioni, rispetto alla versione precedente crescono: in lunghezza è più lunga di oltre 14 centimetri, quasi 3 centimetri in larghezza e oltre 5 centimetri più alta.

Ne risulta un ampliamento delle carreggiate: sono 29 i millimetri in più davanti e 29 millimetri dietro per raggiungere 1.595 millimetri davanti e 1.623 dietro. Muta anche il passo, ora di 2.865 millimetri, di ben 46 millimetri più lungo rispetto alla generazione che sostituisce e 5 millimetri in più di quello a disposizione sulla Serie 3 Berlina. La parte frontale introduce la nuova ampia griglia a doppio rene, caratteristica del nuovo corso stilistico di BMW, che grazie alla sua importante disposizione in verticale introduce uno stile praticamente unico e sicuramente non particolarmente apprezzato da tutti.

Fari Laserlight e numerosi ADAS

I nuovi fari sono Full LED e introducono guide luce a fibre ottiche con forma a U per le luci diurne e in optional si possono avere gli interessanti fari adattivi a LED dotati del BMW Laserlight, compreso anche il BMW Selective Beam e High Beam Assistant. Le varianti più sportive possono avere il pacchetto esterno M Carbon, sempre in optional, e le M Performance Parts specifiche per il modello sono disponibili come parte del catalogo riservato agli Accessori Originali BMW.

BMW Serie 4 Gran Coupé

All’interno trovano posto nuovi sedili sportivi e il nuovo volante sportivo in pelle, mentre è particolarmente completa la dotazione dei sistemi ADAS. C’è infatti il sistema anticollisione frontale, lo Speed Limit Info, il Lane Departure Warning, la Reversing Assist Camera, il Park Distance Control e quindi il Parking Assistant con Reversing Assistant in accordo col Parking Assistant Plus con Surround View e Remote 3D View che viene reso disponibile in optional.

 

Dal punto di vista dei propulsori non mancano elementi prestazionali. La BMW M440i xDrive Gran Coupé prevede infatti un propulsore a benzina a 6 cilindri in linea da 374 cavalli di potenza. Sulla BMW 430i Gran Coupé trova posto il nuovo motore a benzina a quattro cilindri che eroga invece 245 cavalli di potenza e utilizza un collettore di scarico integrato nella testa del cilindro per ridurre le emissioni. Sulla 420i Gran Coupé BMW propone il 4 cilindri a benzina capace di 184 cavalli di potenza. Per quanto riguarda i diesel sulla Serie 4 Gran Coupé trova posto il 4 cilindri da 190 cavalli sulla BMW 420d Gran Coupé e sulla variante 420d xDrive Gran Coupé. Il cambio è per tutti, di serie, lo Steptronic da 8 rapporti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.