in

BMW utilizzerà reti da pesca riciclate nella produzione di auto elettriche

BMW utilizzerà le reti da pesca che sono state lasciate in modo improprio nell’oceano per ridurre la propria impronta di carbonio

BMW logo

BMW afferma che utilizzerà reti da pesca riciclate nella sua NEUE KLASSE che verrà lanciata nel 2025. Sebbene la casa tedesca sia stata più riluttante di alcuni dei suoi colleghi a puntare sui veicoli elettrici, il produttore bavarese ha obiettivi climatici ambiziosi. La casa automobilistica di lusso ha annunciato l’anno scorso piani per ridurre le emissioni di carbonio durante tutto il ciclo di vita del veicolo del 40% entro la fine del decennio, rispetto al precedente 33,3%.

BMW utilizzerà le reti da pesca usate per ridurre la propria impronta di carbonio

Nonostante ciò, la BMW deve ancora annunciare quando elimineranno gradualmente i veicoli a combustione interna. La casa tedesca punta a vendere il 50% di veicoli elettrici puri entro il 2030. In confronto, Mercedes-Benz si è impegnata a vendere solo veicoli completamente elettrici entro il 2030, mentre Audi punta a una gamma completa di veicoli elettrici entro il 2033.

Detto questo, BMW si rende conto dell’importanza della sostenibilità e della riduzione della sua impronta di carbonio. Il CEO Oliver Zipse, in proposito ha fatto importanti dichiarazioni.

“Un’auto rispettosa del clima non si crea solo utilizzando energia verde. Dobbiamo progettare i nostri veicoli per la sostenibilità fin dal primo giorno di sviluppo: riducendo la quantità di materiale utilizzato per produrli e, soprattutto, pianificando il riutilizzo e il riciclaggio fin dall’inizio. Di fronte all’aumento dei prezzi delle materie prime, questo non è solo un imperativo ambientale, ma anche commerciale.”

BMW logo
Ancora più importante, i rifiuti di plastica sono un problema importante nei nostri oceani in questo momento. Secondo un nuovo studio, oltre 100 milioni di libbre di rifiuti di plastica persi dagli attrezzi da pesca finiscono nei nostri oceani ogni anno.

E gli attrezzi da pesca in particolare stanno minacciando la vita marina in quanto sono progettati per catturarli in primo luogo. BMW utilizzerà le reti da pesca che sono state lasciate in modo improprio nell’oceano per conservare le risorse, ridurre la propria impronta di carbonio ed evitare l’inquinamento dei rifiuti di plastica.

La casa automobilistica ha affermato che dal 2025 la NEUE KLASSE includerà parti di rivestimento in plastica contenenti circa il 30% di reti da pesca e corde riciclate. Inoltre, BMW sta raddoppiando il suo obiettivo di utilizzare materiali secondari nei materiali termoplastici dei nuovi veicoli dal 20% al 40% entro il 2030.

Ti potrebbe interessare: BMW: le nuove batterie aumenteranno l’autonomia e le velocità di ricarica del 30%

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!