in

Dacia Spring è già un successo

Dacia Spring: la low cost elettrica ha ottenuto già oltre 40  mila ordini nei suoi primi 8 mesi di presenza sul mercato

Dacia Spring
Dacia Spring

Arrivano ottime notizie per Dacia Spring, la piccola low cost della casa automobilistica rumena può già festeggiare il fatto di essere un vero e proprio successo commerciale. Infatti in appena 8 mesi dal lancio della vettura, Dacia ha comunicato nelle scorse ore di aver raggiunto quota 40 mila ordini per la sua auto elettrica. Si tratta di un ottimo risultato per la piccola vettura che grazie agli incentivi in molti paesi costa addirittura meno di 10 mila euro nella versione entry level.

Dacia Spring: oltre 40 mila ordini nei primi 8 mesi di commercializzazione

Già in fase di pre-ordine la vettura aveva ottenuto oltre 16 mila prenotazioni, ma poi anche successivamente le cose sono andate bene. Basti pensare che da luglio in poi Dacia Spring ha registrato in media oltre 5 mila nuove prenotazioni al mese. Sebbene abbia un’autonomia piuttosto ridotta e poca potenza l’auto è stata considerata come ideale da molti per la guida in città.

Xavier Martinet, direttore vendite e marketing di Dacia si è naturalmente detto molto contento di come stanno andando le cose per Dacia Spring. Il dirigente della casa rumena che fa parte del gruppo francese Renault ha dichiarato che la vettura ha avuto un ottimo inizio commerciale attraendo non solo chi ha già molta familiarità con il marchio Dacia ma anche coloro che mai prima d’ora si erano interessati all’acquisto di un’auto del marchio automobilistico del gruppo Renault.

Dacia Spring
Dacia Spring: la low cost elettrica ha ottenuto già oltre 40  mila ordini nei suoi primi 8 mesi di presenza sul mercato

Si spera naturalmente che le cose per la piccola elettrica di Dacia possano continuare così e che l’esempio della casa automobilistica rumena possa essere seguito da molte altre case automobilistiche in maniera da “democraticizzare” l’acquisto di auto elettriche, consentendo a tutti di poterne possedere una ad un prezzo competitivo.

Ti potrebbe interessare: Dacia: il 78 per cento dei conducenti evita la tecnologia di bordo non essenziale quando sceglie una sua auto