in , ,

DR Automobiles: balzo in termini di vendite nel mese di ottobre

Cresce con valori a doppia cifra la percentuale di immatricolazioni delle vetture di DR Automobiles nel mese di ottobre 2021

DR 4.0
DR 4.0

In casa DR Automobiles Groupe, ovvero il gruppo automobilistico italiano che già dal 2006 gravita nel comparto dei produttori di automobili, non si accenna ad arrestare una corposa crescita. Il costruttore molisano di Macchia d’Isernia migliora infatti i valori di vendita fatti registrare durante il mese di settembre 2021 in Italia, riuscendo ad immatricolare nel mese di ottobre ben 907 vetture. L’incremento si configura secondo un valore percentuale fortemente positivo rispetto al medesimo mese del 2020: la DR di Massimo Di Risio ha infatti collezionato un +72,1% rispetto all’ottobre 2020.

Impressionante il confronto con i dati pre pandemia. Se confrontiamo infatti le immatricolazioni del mese di ottobre 2021 con quelle di ottobre 2019, il costruttore molisano ha fatto un balzo pari addirittura al 372%. Cresce quindi la quota di mercato che ora è pari allo 0,90% all’interno di un mercato in grave perdita: ad ottobre in Italia il comparto ha perso infatti il 35,7% in termini di vendite complessive.

Valori in forte crescita anche nel parziale annuo per DR

La crescita di DR appare decisamente evidente se consideriamo anche i primi 10 mesi del 2021. Il parziale annuo, nonostante la imponente crisi legata ai semiconduttori, fa registrare numeri non indifferenti. DR Automobiles vende infatti, da gennaio ad ottobre 2021, ben 6.411 vetture. La crescita rispetto allo stesso parziale del 2020 è pari al 136,7% ovvero all’82,5% se si considerano i primi 10 mesi del 2019.

Seguendo il medesimo andamento fatto registrare fino a qui, DR potrebbe facilmente superare le 8mila immatricolazioni al termine del 2021. Nello specifico, le 907 immatricolazioni raggiunte ad ottobre del 2021 sono così ripartite: 540 DR e 367 EVO. Sorprende il fatto che la DR 4.0 che viene venduta soltanto dal 27 ottobre, abbia fatto registrare ben 118 immatricolazioni nel mese appena conclusosi.

Per quanto riguarda invece la EVO 4 le unità vendute sono 152 a fronte delle 132 immatricolazioni della EVO 5. La possibilità del noleggio a lungo termine e l’ingresso nelle flotte aziendali potrebbe fornire una ulteriore spinta alle immatricolazioni delle vetture di DS Automobiles Groupe già a partire dal 2022.

Looks like you have blocked notifications!