in

DS 7 Crossback Élysée: edizione specialissima per il presidente Macron

Il Presidente Francese, Emmanuel Macron, ha ora a disposizione una specialissima DS 7 Crossback: la DS 7 Crossback Élysée

DS 7 Crossback Macron

Il Presidente Francese, Emmanuel Macron, ha ora a disposizione una specialissima DS 7 Crossback praticamente unica al mondo. Alla flotta presidenziale francese si aggiunge quindi la DS 7 Crossback Élysée, una versione modificata appositamente per raggiungere livelli di comfort e lusso ancora superiori. La nuova DS 7 Crossback Élysée è peraltro la seconda vettura del costruttore francese che entra a far parte del parco auto presidenziale di Emmanuel Macron, seguendo infatti la DS 7 Crossback Présidentiel del 2017.

La DS 7 Crossback Élysée cresce nelle dimensioni

Le modifiche applicate su questa DS 7 Crossback Élysée permettono di incrementare la lunghezza a 479 centimetri visto che il passo è stato allungato di 20 centimetri, rispetto alla variante standard, per raggiungere un valore pari a 294 centimetri. Le dimensioni incrementate permettono di mettere in pratica una zona riservata ai passeggeri che siedono dietro di volumetrie maggiorate: ora chi siede sul divano ha a disposizione uno spazio per le gambe superiore a 54 centimetri, sicuramente niente male.

DS 7 Crossback Macron

Tra le ulteriori modifiche che sono state apportate sull’interessante crossover di casa DS c’è anche la ovvia blindatura delle superfici in accordo con l’adozione dei portabandiera istituzionali e le luci lampeggianti. La verniciatura utilizzata sulla DS 7 Crossback Élysée è l’elegantissima Ink Blue che bene si abbina anche rivestimenti interni in pelle Basalt Black: a tal proposito, i sedili posteriori sono anche separati da un bracciolo rivestito in Alcantara e Pelle all’interno del quale sono presenti le postazioni per ricaricare lo smartphone, porte USB, un porta documenti e vari comandi per la gestione di ogni comfort di bordo a cominciare dal sistema di intrattenimento rivolto proprio agli occupanti dei posti dietro.

Dettagli unici

Esclusivo è anche il design dei cerchi in lega da 20 pollici e un’antenna a pinna di squalo per le comunicazioni del Presidente Francese, così come non mancano i badge col logo RF della Repubblica Francese. I sedili posteriori sono riscaldabili e ventilati, mentre la DS 7 Crossback Élysée è alimentata da un’unità ibrida plug-in ovvero la E-Tense PureTech da 300 cavalli di potenza e 520 Nm di coppia, oltre alla trazione integrale: può percorrere oltre 50 chilometri esclusivamente in elettrico, a zero emissioni.

DS 7 Crossback Macron

Le nuove dimensioni, compreso l’incremento di peso, dovrebbe aver rivisto le prestazioni che comunque sulla variante standard permettevano uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. La nuova DS 7 Crossback Élysée ha debuttato nella flotta presidenziale lo scorso 11 novembre, quando la presidenza francese ha celebrato l’armistizio dell’11 novembre 1918 che pose fine alla Prima Guerra Mondiale.