in

DS Automobiles sarà presente al prestigioso Concours d’Élégance in Francia

La protagonista principale sarà la DS E-Tense Performance da 815 CV

DS Automobiles Concours d'Élégance in Francia

DS Automobiles parteciperà al più prestigioso Concours d’Élégance organizzato in Francia. Tra i vincitori del premio nel 2016 con DS E-Tense e Eymeric François, il marchio di Stellantis torna con la DS E-Tense Performance e un design di Nicha.

Progettato come un laboratorio ad alte prestazioni, la DS E-Tense Performance è stato creato dal Team di DS Performance dopo aver vinto due titoli piloti e due titoli team nel campionato di Formula E. La concept car si basa su una monoscocca in carbonio e dispone di due motori elettrici da ben 815 CV (600 kW) e quattro ruote motrici.

DS Automobiles:

La parte anteriore rivela una nuova area di espressione al posto della griglia. Questo trattamento mostra il logo di DS Automobiles in un effetto 3D con una speciale sequenza di benvenuto. Su entrambi i lati, i nuovi DRL combinano fascino e tecnologia con una finezza senza precedenti per dare un’ampia portata all’illuminazione.

La combinazione è composta da 800 LED. Due telecamere posizionate al posto dei proiettori completano l’identità visiva della DS E-Tense Performance, consentendo al contempo l’acquisizione di dati utili.

A sostegno delle linee aerodinamiche abbiamo una carrozzeria che presenta un colore di interferenza effetto scarabeo. A seconda delle condizioni esterne e dell’angolo di visione, il senso del colore si sviluppa e produce un sorprendente effetto di contrasto con le superfici nere lucide che si estendono fino al cofano. I cerchi da 20” presentano un profilo aerodinamico con inserti unici.

Nell’abitacolo abbiamo sedili e volante di Formula E che danno una sensazione di alte prestazioni. Comfort e cura dei dettagli sono presi in considerazione anche con lo speciale inserto in pelle nera.

La trasmissione è costituita da due motori elettrici con una potenza totale di 600 kW (250 kW all’anteriore e 350 kW al posteriore) corrispondenti a 815 CV e 8000 Nm di coppia massima. Il tutto grazie gli sviluppi fatti da DS Performance in Formula E che ne dimostrano un’efficienza eccezionale.

La batteria è una delle parti fondamentali del concept a zero emissioni. È molto piccola e alloggiata in un composito carbonio-alluminio progettato da DS Performance, situato in posizione posteriore centrale.

Nasconde una chimica innovativa e un sistema di raffreddamento immersivo per celle, in contrasto con la tecnologia attuale. Questa batteria consente fasi di accelerazione e rigenerazione fino a 600 kW e l’esplorazione di nuove strade per le future generazioni di veicoli di serie.

Il concept ad alte prestazioni sarà affianciato dalla casa di moda Nicha

Per il Concours d’Élégance, la DS E-Tense Performance sarà accompagnato da un design esclusivo della casa di moda Nicha, ispirato alle linee, ai colori e ai materiali del modello high performance.

Questa creazione mescola riflessi opachi e lucidi attraverso l’unione di sezioni di lana mohair cucite a macchina che adornano la parte superiore dell’abito (effetto opaco) con pezzi di seta satinata (effetto lucido) che compongono l’abito e lo strascico.

La fodera del design è in cupro, l’uso di questo materiale un potente indicatore della casa di moda Nicha, coerente con il suo impegno eco-compatibile. Un’altra caratteristica di questo disegno, la pietra semipreziosa (serpentino) utilizzata in un intarsio (lungo la lunghezza della manica e fino al livello del busto), con riflessi contrastanti di verde e ocra. Il serpentino è considerato una pietra protettiva che agisce come uno scudo fisico e psicologico. Fornisce compostezza e fiducia.

L’intera gamma di DS Automobiles sarà esposta nei giardini di Château de Chantilly, tra cui la nuova DS 7, che farà in questa occasione la sua prima apparizione in un grande evento internazionale. Ecco i modelli esposti: DS 3 Crossback E-Tense, DS 4 E-Tense 225, nuova DS 7 E-Tense 4×4 360 e DS 9 E-Tense 4×4 360.

Nell’ambito della mostra, dieci modelli DS e SM assemblati da L’Aventure DS Automobiles (cinque DS dal 1969 al 1974 e cinque SM dal 1971 al 1974) saranno riuniti durante la festa in giardino.

La casa automobilistica francese svilupperà anche la sua esperienza con un’officina gestita da uno dei maestri tappezzieri del marchio che lavorerà su pezzi di pelle di fronte ai visitatori, un’opportunità per apprezzare il notevole lavoro di un incredibile artigiano sui materiali di alta qualità utilizzati all’interno dei disegni di DS Automobiles.

Infine, sarà esposto il lavoro di un partecipante al concorso DS x MÉTIERS D’ART. Qualche mese fa, i cittadini si sono riuniti a Chantilly durante l’evento DS Week, organizzato per i test drive internazionali della DS 4, per nominare la prima vincitrice (Anne Lopez) che ha prodotto un interno unico per una DS 9.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!