in

Ferrari Purosangue: SUV avvistato [FOTO SPIA]

Il Ferrari Purosangue è stata avvistata negli scorsi giorni mentre circolava lungo le strade di Maranello, leggermente meno camuffata.

Ferrari logo

Il pubblico sovrano ha reso inevitabile adottare degli accorgimenti nella politica commerciale attuata, di smussare gli angoli e aprire a una tipologia di carrozzeria, fino a qualche tempo impensabile almeno per il cavallino rampante. Le attenzioni che gravitano attorno al Ferrari Purosangue costituiscono un pesante fardello, e non potrebbe essere altrimenti. In ballo c’è una fetta importante delle future mosse di produzione della Casa italiana più invidiata e ammirata al mondo.

Ferrari Purosangue pizzicato a Maranello: cominciano a intravedersi i dettagli stilistici

Ferrari Purosangue

Negli scorsi giorni sono trapelate delle nuove immagini ritraenti il veicolo, pizzicato a Maranello (più esattamente lungo la via Michele Alboreto, se siete nei paraggi, casomai si ripresentasse l’occasione per vederla coi vostri occhi). Alle porte di casa, il prototipo del già annunciato esemplare è sbucato fuori “dal nulla”, per i canonici test su strada.

Lo stile della vettura comincia perlomeno a intravedersi negli scatti trapelati lungo il web, capace sicuramente di creare una spaccatura tra i fan ‘radicali’ e meno. Anche se prima di usare termini perentori occorrerebbe attendere il prossimo anno, nel momento in cui il brand dovrebbe svelare la propria new entry in listino.

Ferrari Purosangue

Il “problema” è la sua pesante camuffatura. Difatti, per immaginare cosa si cela sotto le enormi imbottiture, teli e protezioni del muletto recentemente fotografato è fondamentale disporre di una fantasia vivace. A ogni modo, meglio dell’esemplare mostrato in video mesi fa, il quale montava il corpo vettura della Maserati Levante. Stavolta il discorso cambia e, pertanto, delle prime somme è possibile già tirarle.

Altezza da terra relativamente bassa

Ferrari Purosangue

Tanto per cominciare, risalta un elemento decisamente ricco di significato: l’altezza da terra è relativamente bassa. E quindi? Cosa bisogna desumere? Che la vocazione reale del Ferrari Purosangue sarà l’asfalto (magari di un circuito) anziché lo sterrato. A differenza delle immagini trapelate su altri Sport Utility Vehicle di notevole spessore (e fascino), dall’Aston Martin DBX alla Lamborghini Urus, in tale occasione potrebbe trovare spazio una granturismo a ruote alte anziché un SUV nel senso letterale.

Ferrari Purosangue

A livello di motori, sono in programma almeno due unità: il V12 aspirato (che potrebbe pure montare un sistema mild-hybrid a 48 Volt); un powertraint ibrido plug-in. Forse sarà costituito dal V8 della SF90 (allestito in posizione centrale sulla sportiva) oppure il V6 della 296 GTB.

Ferrari Purosangue

Ferrari Purosangue affonda le radici in un pianale realizzato ex-novo, già adatto alle auto 100% elettriche, secondo almeno quanto sono pronti ad assicurare i solitamente beninformati.