Ford GT: avviata la produzione di 350 vetture extra

In casa Ford hanno annunciato una produzione extra di 350 vetture per la Ford GT, viste le numerose richieste di acquisto.

Pare proprio che la super sportiva della Casa americana abbia trovato il gusto favorevole del pubblico. Infatti i 1.000 esemplari previsti sono stati tutti piazzati e le richieste di aumento della produzione sembrano parecchie. Le nuove ordinazioni, tramite internet, hanno superato la soglia delle 6.500 unità che sono tantissime considerato anche il prezzo di acquisto fissato a 550.000 euro.

I prossimi acquisti potranno infatti essere effettuati solo tramite il sito FordGT.com che sarà attivato a partire dal prossimo 8 novembre e risulterà accessibile per 30 giorni. In questo modo chi aveva già ordinato in precedenza la vettura dovrà confermare l’ordine oppure modificarlo. Le consegne invece avverranno tra il 2020 e il 2022.

La Ford GT prende ispirazione nel nome e nell’impostazione della linea dalla Ford GT40 che dominava le gare di durata degli anni ’60. La presentazione venne invece fissata al 2015 durante il Salone di Detroit per poi iniziare ad essere prodotta l’anno successivo. La produzione all’inizio doveva essere confinata a soli 500 esemplari mentre grazie al grande successo in termini di ordinazioni la produzione venne aumentata a 1.000 esemplari.

La produzione viene curata dalla Multimatic, al di fuori degli stabilimenti Ford, a Markham in Ontario (Canada) e sarà conclusa nel 2021. Accanto alla produzione di serie veniva messa a punto anche la preparazione dei modelli riservati alle corse. Il nuovo debutto alla 24 Ore di Le Mans avvenne nel 2016 con una clamorosa vittoria nella categoria GT Pro.

La Ford GT è lunga 476 centimetri e alta soltanto 111 centimetri con un peso pari a 1.385 chilogrammi. La motorizzazione è affidata ad un V6 da 3.497 litri biturbo EcoBoost capace di 656 cavalli e 746 Nm di coppia. La trasmissione è automatica a 7 rapporti e doppia frizione mentre la scocca e gran parte della carrozzeria sono realizzate in carbonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.