in ,

Ford Mustang: c’è la data di presentazione

Il debutto della nuova Ford Mustang avverrà infatti nell’ambito del Salone di Detroit 2022, nello specifico, il 14 settembre

Mustang

La nuova generazione della Ford Mustang ha già una data di presentazione. Jim Farley, CEO di Ford, ha confermato attraverso i suoi profili ufficiali sui social quando verrà presentata la settima generazione della iconica Mustang. La sportiva dell’Ovale Blu sarà sottoposta a un completo rinnovamento.

Ford non ha impiegato nemmeno 24 ore per rispondere alle indiscrezioni che indicavano un possibile debutto della nuova Ford Mustang entro la fine di quest’anno. Ebbene, la nuova generazione della Ford Mustang ha già una data di presentazione ufficiale fissata per il prossimo settembre. Un coming out che dobbiamo segnare sui nostri calendari per le grandi novità che saranno apportate sul popolare modello americano.

È stato lo stesso Jim Farley, CEO di Ford, ad aver confermato attraverso i suoi profili sui social quando sarà presentata la nuova Mustang; il debutto avverrà infatti nell’ambito del Salone di Detroit 2022, nello specifico, il 14 settembre. L’annuncio della data di presentazione è servito anche per strizzare l’occhio agli utenti più puristi del marchio.

La nuova Ford Mustang sarà disponibile con cambio manuale

Sotto lo slogan “SaveTheManuals”, il CEO di Ford ha sottolineato un problema che era stato ipotizzato dall’inizio del processo di sviluppo della settima generazione. E non era né più né meno che la possibilità che Ford offrisse nella gamma una versione con cambio manuale. Ma non solo, è stato confermato che nell’offerta meccanica possiamo trovare un cambio manuale, prevedibilmente a sei marce. Sono stati forniti anche dettagli relativi a ciò che sarà presente sotto il cofano.

Mustang

Il “cuore” della Ford Mustang di settima generazione sarà un motore V8 a benzina, in una certa misura qualcosa che rappresentava un segreto di Pulcinella. Al momento non è entrato in particolari dettagli circa le caratteristiche tecniche di questo blocco, ma le indicazioni indicano che disporrà di 5,0 litri di cilindrata. Ma non ci sarà solo un motore V8 nella nuova gamma Mustang visto che bisogna tenere a mente le segnalazioni degli ultimi mesi secondo cui ci sarà anche un motore EcoBoost a quattro cilindri da 2,3 litri.

D’altronde, e sebbene Ford non abbia commentato la questione, si prevede anche che con la settima generazione avvenga finalmente l’elettrificazione della Ford Mustang cioè, l’incorporazione di una versione con tecnologia ibrida. Tenendo conto della roadmap che l’azienda americana sta seguendo, non è irragionevole pensare che un modello come la Mustang soccomba all’elettrificazione.

L’arrivo della nuova Mustang in Europa

Va inoltre ricordato che, nonostante il cambio generazionale, la Ford Mustang continuerà ad essere disponibile in due varianti di carrozzeria (Coupé e Cabrio). Qualcosa che possiamo confermare grazie all’enorme numero di foto spia pubblicate fino ad oggi.

Tenendo conto che il debutto effettivo è fissato per il prossimo settembre, si prevede che il lancio commerciale in Nord America avvenga nel primo trimestre del 2023. Per vederla in Europa dovremo aspettare ancora qualche mese; arriverà quindi nelle nostre concessionarie non prima del 2024.