in ,

Ford Puma: la variante elettrica si farà, è ufficiale

Ford ha in canteiere tre modelli elettrici per l’Europa

ford puma

Ford non ha intenzione di fermare il suo programma di elettrificazione per il mercato europeo. Il brand americano ha appena annunciato lo sviluppo di un secondo modello su base MEB, la piattaforma modulare del gruppo Volkswagen, destinato al mercato europeo. Contestualmente, l’azienda ha annunciato anche l’arrivo della nuova Ford Puma elettrica. La versione a zero emissioni del piccolo crossover di segmento B di casa Ford è stata approvata grazie al grande successo ottenuto dal modello attualmente sul mercato.

Il futuro elettrico della Ford Puma

La nuova generazione di Ford Puma è un grande e, probabilmente, inaspettato successo. Il crossover di segmento B, disponibile anche in versione ibrida, sta registrando ottimi risultati di vendita in questi mesi, affermandosi come uno dei riferimenti della gamma Ford in Europa. Il nuovo modello è ora pronto al grande passo verso la mobilità a zero emissioni.

Il piano di espansione di Ford in Europa prevede il lancio di tre modelli elettrici nei prossimi anni. Tra i progetti in arrivo ci sono due modelli derivati dalla piattaforma MEB (un SUV e un crossover sportivo di segmento C). A questi modelli si affiancherà la nuova Ford Puma elettrica. Il modello sarà al centro del programma di rinnovamento dello stabilimento Ford di Craiova, in Romania, e diventerà un riferimento della gamma a zero emissioni.

Ford Puma
Ford Puma

Il debutto della Ford Puma elettrica è programmato per il 2024. Per il momento, ci sono ancora poche informazioni sul progetto che è appena entrato nella fase avanzata di sviluppo. Di certo, nel corso dei prossimi mesi arriveranno dettagli più precisi in merito alle caratteristiche tecniche del nuovo crossover elettrico di Ford. Il marchio americano sta accelerando nettamente il suo programma di elettrificazione e la Ford Puma diventerà un modello centrale del futuro della gamma.

Sempre più elettriche per Ford

La gamma Ford sarà sempre più a zero emissioni. La Ford Puma e i due modelli su base MEB (il primo debutterà già quest’anno, il secondo nel 2023-2024) ricopriranno un ruolo di primissimo piano per l’azienda. Ford ha in cantiere anche quattro veicoli commerciali a zero emissioni e punta a vendere 600 mila unità tra auto e van elettrici entro il 2026 sul mercato europeo.

Leggi anche: Ford: un nuovo modello sarà realizzato su piattaforma MEB di Volkswagen