Ford sconvolge: in Nord America venderà solo suv e pick-up

Ford Edge STIn casa Ford si lavora per tagliare le spese e rendere l’azienda maggiormente appetibile per gli investitori e per i principali azionisti. Nelle parole del direttore finanziario di Ford, Bob Shanks, secondo quanto riporta il sito internet Autonews si ravvisa particolare interesse nei confronti di una decisione che sembra storica e forse per i più anche controcorrente. L’annuncio dice che nei prossimi anni in Nord America, Ford venderà solamente (o quasi) suv, pick-up e crossover.

Pare chiaro quindi che dal listino usciranno le berline, ad eccezione della Ford Mustang e della nuova Ford Focus nell’allestimento Active.

Addio quindi alle Fiesta, Focus, C-Max e alla nota Fusion conosciuta da noi con la denominazione Mondeo. La decisione deriva dalla costatazione che esistono nel listino Ford alcuni modelli che a detta di Shanks sarebbero incapaci di produrre un profitto considerevole. Tra questi modelli sono presenti alcune vetture a marchio Lincoln che rappresenta il brand di lusso di casa Ford. Tuttavia anche la stessa Lincoln dovrebbe produrre risultati più interessanti di quelli raggiunti finora per scongiurare il pericolo di una possibile chiusura dei battenti.

C’è da dire che quanto dichiarato da Bob Shanks non risulta come una presa di posizione incomprensibile. I risultati, in termini di guadagni, garantiti oggi da suv e pick-up nei confronti delle casse Ford, nel mercato statunitense, sono assolutamente superiori rispetto a quelli delle berline. Lo scorso anno le vendite di suv e pick-up hanno raggiunto il 42% del totale che significa il 2,5% in più rispetto al precedente del 2016. Considerando un margine di guadagno in aumento fino all’8% su ogni auto venduta, da raggiungere entro il 2020, e altri tagli interni che dovrebbero far risparmiare 25,5 miliardi di dollari in cinque anni, la scelta di Ford sembrerebbe assolutamente azzeccata. Vedremo se lo sarà nella realtà e nei dati dei prossimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *