Honda HR-V e:HEV arriverà a febbraio 2022

Honda HR-V e:HEV è la nuova versione del SUV giapponese, che arriverà in Europa nel febbraio 2022 con un motore ibrido da 131 cavalli come unico protagonista della sua gamma meccanica. Il suo prezzo, al momento, è sconosciuto. La Honda HR-V e:HEV 2022 è la terza generazione del modello. Sostituisce quella del 2014 , che era già scomparsa da molti mercati. Il suo impegno per l’elettrificazione è coerente con l’impegno di Honda a non vendere veicoli non elettrificati in Europa oltre il 2022.

Honda HR-V e:HEV è la nuova versione del SUV giapponese, che arriverà in Europa nel febbraio 2022

Tra le sue alternative ci sono modelli come la Ford Puma o la Peugeot 2008. Oltre alla carrozzeria convenzionale, sarà in vendita anche una con tocchi più avventurosi nello stile di quanto accade con la Jazz e la sua variante Crosstar. Honda HR-V E:HEV è più bassa di due centimetri rispetto al suo predecessore, guadagnando un centimetro di altezza da terra, ed è dotata del linguaggio di design delle superfici lisce che potevamo già vedere l’anno scorso nella Honda Jazz.

Ciò si traduce in montanti A e B più compatti che conferiscono alla linea del tetto un aspetto più aerodinamico. La silhouette laterale è radicalmente diversa, poiché la nervatura che un tempo saliva al montante C è ora completamente orizzontale, collegando le luci anteriori e posteriori. Ma forse la caratteristica più apprezzabile è la sua nuova calandra centrale, che acquisisce un profilo assolutamente minimalista e futuristico che allude a come sarà questo SUV quando sarà completamente elettrico nelle generazioni future.

La digitalizzazione è la principale novità della cabina della Honda HR-V e:HEV. Il pannello degli strumenti è ora parzialmente digitale, mentre il display della console centrale ora fluttua invece di essere integrato nel cruscotto. La struttura interna – schermo centrale, comandi fisici, leva del cambio – riprende direttamente il design introdotto nella nuova Honda Jazz. I sedili anteriori sperimentano un passo avanti rispetto a quelli della precedente generazione, abbandonando la precedente configurazione a molle per i supporti imbottiti che il marchio assicura che migliorano il comfort.

La Honda HR-V e:HEV ha 131 cavalli di potenza e una coppia massima di 253 Newton metri. È offerto in un’unica configurazione meccanica, con un pacchetto ibrido che combina un motore a benzina i-VTEC da 1,5 litri con due motori elettrici. Uno funge da propellente e alimenta la sezione termica, contribuendo così a ridurre i consumi. L’altro funge da generatore.

Ti potrebbe interessare: Il primo SUV elettrico di Honda arriva in USA

Honda HR-V

Honda HR-V

Andrea Senatore

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.