in

Honda: un piccolo SUV elettrico per il 2023?

Honda
Honda

Honda dovrebbe completare la sua gamma di auto elettriche nel 2023 con un secondo veicolo, un piccolo SUV, secondo le informazioni disponibili per Auto Express. Jean-Marc Streng, manager del marchio nel Regno Unito, ha confermato l’arrivo nel 2023 di un nuovo modello di batteria: “c’è il prossimo passo, che ci aiuterà a offrire un’offerta più diversificata”.

E Jean-Marc Streng ha aggiunto: “Questo veicolo si posizionerà nel segmento giusto, il che ci consentirà di aumentare le vendite”. I SUV sono inevitabili al momento, quindi sembra che questa carrozzeria sia stata scelta. E si scopre che la Honda ha giustamente presentato un concetto di SUV elettrico, l’e: concept, all’ultimo Salone di Pechino la scorsa primavera.

Possiamo quindi scommettere sul fatto che la versione di serie derivata da questo concept dovrebbe quindi approdare sul suolo europeo. Un veicolo il cui look è molto ispirato a quello dell’ultima HR-V. Linee pulite, lisce, con pochissimi spigoli e visibilmente curate dell’aerodinamica. Come dimostrano gli specchi particolarmente fini, caratteristica che condivide con la city ​​car e. Ci aspettiamo quindi di trovare un interno composto, come lei, da una moltitudine di schermi.

I giornalisti di Auto Express hanno anche parlato qualche tempo fa con il responsabile tecnico del marchio giapponese e hanno appreso che un piccolo modello rialzato avrebbe preso il posto della piattaforma della city car. Questo è molto probabilmente il modello di cui stava parlando. In altre parole, la versione di produzione ispirata all’e: concept SUV sarebbe un modello molto compatto. Dovrebbe, per le sue dimensioni, adattarsi tra il Jazz (4 m) e il nuovo HR-V (4,33 m). Il che lo renderebbe un concorrente della Peugeot e-2008 o forse anche della DS 3 Crossback E-Tense.

Perché ricordiamoci che la city car gioca il premio con i suoi servizi e i suoi prezzi alti. Speriamo che le sue caratteristiche tecniche siano diverse perché il piccolo chip elettrico di Honda non brilla, purtroppo, per la sua autonomia, colpa di una batteria dalla capacità modesta (35,5 kWh contro 50 kWh per i modelli francesi sopra citati). Dovremmo saperne di più su questo veicolo nei prossimi mesi.

Honda
Honda

Ti potrebbe interessare: Un teaser di Honda anticipa il ritorno della denominazione Integra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.