in

I BEV raggiungono una quota di mercato del 77% in Norvegia a settembre

I BEV in Norvegia raggiungono a settembre una quota di mercato del 77 per cento grazie all’immatricolazione di 11.384 unità

noleggi auto elettriche

Un totale di 11.384 auto elettriche sono state immatricolate in Norvegia a settembre, per una quota di mercato del 77,7% delle nuove immatricolazioni di autovetture nel paese. Inoltre, sono stati venduti anche 1.669 nuovi ibridi plug-in. Con 3.063 nuove immatricolazioni, la Tesla Model Y è in cima alla lista dei BEV.

In Norvegia i BEV rappresentano il 77 per cento del mercato

Rispetto alle 13.946 nuove auto elettriche di settembre 2021, le 11.384 nuove auto elettriche del mese precedente rappresentano un calo del 18,4%. Tuttavia, anche il mercato automobilistico norvegese in generale si è ridotto del 18,6% rispetto a settembre 2021. A quel tempo, la quota di veicoli elettrici era del 77,5%.

Il calo del 18,6% ha significato che il mercato complessivo (14.646 veicoli) è crollato meno rispetto al confronto anno su anno per agosto dal 2021 al 2022, al 24,7%. Nell’anno in corso sono state immatricolate 79.931 BEV, più o meno lo stesso numero del corrispondente periodo del 2021: il calo è solo dello 0,8%, mentre il totale delle nuove immatricolazioni è in calo del 20,3%.

Il 33,5% in meno di ibridi plug-in è stato registrato a settembre 2022 (rispetto a settembre 2021) a 1.669 unità. Nell’anno in corso, il calo dei PHEV è stato molto maggiore, a -63,9 per cento (a 10.321 veicoli). A settembre, i PHEV rappresentavano l’11,4% del mercato, quindi insieme ai BEV, l’89,1% di tutte le auto nuove aveva una presa di ricarica.

Gli ibridi non ricaricabili sono diminuiti del 29,5% da inizio anno (5.673 unità), ma in realtà sono aumentati a 812 unità a settembre. I veicoli a combustione interna continuano a detenere quote di mercato minime, con motori a benzina al 2,2% e motori diesel al 3,1%.

tesla model y

In termini di modelli, la Tesla Model Y ha superato le statistiche con un ampio margine con 3.063 nuove immatricolazioni. Nessun altro modello ha raggiunto nuove immatricolazioni a quattro cifre a settembre, nemmeno il Model 3. Il secondo posto nella valutazione della Norwegian Road Information Authority OFV è andato alla VW ID.4 con 919 nuove immatricolazioni, seguita dal modello gemello Skoda Enyaq con 636 veicoli. Solo allora arriva la Tesla Model 3 con 602 veicoli.

Ti potrebbe interessare: Nikola Tre: all’IAA Transportation 2022 debuttano le versioni BEV e FCEV

Looks like you have blocked notifications!