in ,

Il nuovo Mitsubishi Outlander PHEV avrà sette modalità di guida

Mitsubishi ha confermato che Outlander PHEV avrà sette diverse modalità di guida

Mitsubishi Outlander PHEV
Mitsubishi Outlander PHEV

La campagna teaser per il Mitsubishi Outlander PHEV ridisegnato continua mentre l’azienda ha rilasciato nuovi dettagli sul modello in arrivo. Sebbene la casa automobilistica non sia entrata in molti dettagli, ha confermato che il crossover ibrido plug-in presenterà una versione evoluta del loro sistema Super-All Wheel Control e promette di “fornire una guida sicura e confortevole in varie condizioni meteorologiche e stradali”.

Inoltre, il modello sarà dotato di un sistema di trazione integrale bimotore con motori elettrici anteriori e posteriori. Mitsubishi ha affermato che questa configurazione consentirà di sfruttare la loro caratteristica reattività, consentendo anche una distribuzione ottimale della potenza tra le ruote anteriori e posteriori in base alle condizioni stradali e di guida.

Mitsubishi ha proseguito affermando che la combinazione di sistemi consentirà una migliore manovrabilità, migliori prestazioni in curva e una migliore frenata. A proposito di quest’ultimo, l’azienda ha notato che l’evoluto sistema S-AWC aggiunge un esclusivo sistema di controllo della frenata per le ruote posteriori e questo “riduce il carico sulle ruote anteriori” rendendo anche “possibile estrarre il massimo delle prestazioni da tutti e quattro gli pneumatici. in modo più equilibrato». Promette anche di offrire una maneggevolezza più fedele alle intenzioni del conducente.

Mitsubishi ha confermato che Outlander PHEV avrà sette diverse modalità di guida, tra cui una manciata di quelle tradizionali come Normal, Gravel e Snow. Saranno affiancati da una modalità Power incentrata sull’accelerazione e una modalità Eco, che mira a una guida ecologica. L’azienda ha rifiutato di dire quali sono le ultime due modalità, ma non saremmo sorpresi se una di queste fosse una modalità EV simile a quella trovata sul modello attuale .

La società nipponica sta mantenendo segreti ulteriori dettagli, ma ha ribadito che il crossover sarà lanciato in Giappone entro la fine di marzo 2022. Negli Stati Uniti invece il veicolo arriverà nella seconda metà del prossimo anno.

Ti potrebbe interessare: Mitsubishi paga una multa di 25 milioni di euro in Germania

Lascia un commento