In arrivo la Mercedes Classe A Berlina

Se per vederla dal vivo bisognerà aspettare il prossimo Salone dell’Automobile di Parigi del prossimo ottobre, la nuova Mercedes Classe A Berlina è già apparsa in alcune immagini diffuse dalla stessa Casa della Stella.

La linea si presenta decisamente filante e molto dinamica nel complesso anche se non viene meno una certa eleganza. Le dimensioni sono tuttavia abbastanza contenute visto che la lunghezza dice 455 centimetri, 180 in larghezza e soli 145 in altezza. Decisamente abbondante il passo di ben 273 centimetri.

Particolarmente curata l’aerodinamica con un valore del Cx degno di nota pari a 0,22. Il dato garantisce una minima resistenza all’avanzamento che si traduce in alti valori di silenziosità e contenimento dei consumi.

Le motorizzazioni previste al lancio saranno due, una benzina e una diesel. Nel primo caso la A 200 propone una potenza di 163 cavalli a 250 Nm e cambio doppia frizione 7G DCT capace di garantire consumi nell’ordine dei 19 chilometri con un litro. La diesel è invece la A 280d da 116 cavalli a 260 Nm sempre con cambio a doppia frizione 7G DCT con consumi dichiarati nell’ordine dei 23,2-25 km/l.

All’interno la qualità è quella di vetture di alta gamma con il nuovo quadro strumenti a tutta larghezza a sbalzo sulla plancia che si estende in orizzontale. Proprio il grande schermo presenta tre possibili soluzioni tra le quali scegliere: due display da 7 pollici, uno da 7 pollici e uno da 10,25 pollici e due display da 10,25 pollici.

La nuova Classe A Berlina prevede numerosi strumenti di ausilio alla guida e per la sicurezza attiva. La Casa tedesca ha annunciato di aver derivato i sistemi disponibili sulla nuova berlina direttamente da quelli già utilizzati sulla Classe S. Dalla versione cinque porte arriva invece il sistema multimediale MBUX dotato dell’evoluto assistente vocale intelligente di Mercedes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.