In casa Tesla le cose iniziano a girare nel verso giusto

Tesla Model 3Finalmente pare che Tesla stia acquisendo sempre maggiore solidità. Il quarto trimestre del 2018 ha registrato infatti valori positivi, pari a ricavi superiori ai 7 miliardi di dollari che significano un aumento del 3,6% rispetto al terzo trimestre dello stesso anno. Parliamo quindi di valori raddoppiati rispetto ai 2,7 miliardi di dollari dello stesso trimestre relativo però all’anno precedente.

Tuttavia il profitto netto è sceso rispetto al terzo trimestre 2018 a causa dei minori costi di acquisto della berlina media Model 3. Invece nel quarto trimestre 2018 le consegne di vetture Tesla ha raggiunto le 27.607 unità, tra Model S e Model X. Le Model 3 consegnate nel quarto trimestre sono state invece 63.359.

C’è da dire che la crescita di Tesla va ricercata proprio nei buoni valori di incremento prodotti dalla Model 3. Secondo Elon Musk i profitti deriverebbero proprio dall’aumento della produzione di Model 3. Pare che entro fine 2019 Tesla dovrebbe riuscire a produrre 7.000 Model 3 ogni settimana. Quindi rispetto al 2018 Musk prevede una crescita del 50% grazie proprio alla buona influenza della Model 3 sul mercato, le consegne infatti potrebbero raggiungere le 400.000 unità.

La crescita della Model 3 dovrebbe essere trainata anche dalle vendite europee, appena iniziate, e dall’avvio della produzione nella fabbrica cinese che dovrebbe essere attiva entro la fine del 2019. Grazie a quest’ultimo intervento la produzione raggiungerà le 10.000 unità settimanali.

C’è da dire anche che sulla base di una ricerca della società Edmunds emerge che la Tesla Model 3 è stato il veicolo di lusso più venduto negli Stati Uniti nel quarto trimestre 2018, il quinto più venduto nella classifica delle vendite. Il 2020 invece dovrebbe vedere l’avvio della produzione della Model Y, una suv che utilizzerà la stessa base della Model 3, e sarà svelato anche un uovo pick-up elettrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.