Kia Ceed, quanto è diventata sportiva!

Kia CeedChe la Kia Stinger GT avrebbe cambiato il corso stilistico di Kia stessa sembrava chiaro già da un po’. Per questo ora la nuova compatta Kia Ceed, mostrata a questo Salone di Ginevra, può essere osservata con un occhio nuovo visto che presenta linee decisamente slanciate e decisamente sportiveggianti. In generale ora tutte le linee sembrano molto più spigolose, lo si nota anche nei fari che risultano si allungati come la precedente versione ma più retti nelle linee.

Tuttavia nelle dimensioni il nuovo modello presenta le medesime dimensioni della vecchia Ceed cioè 431 centimetri mentre in larghezza le dimensioni crescono di 2 centimetri per raggiungere i 180 centimetri totali.

L’altezza scende a 145 centimetri, 2,3 centimetri in meno della versione precedente. È chiaro quindi come le nuove dimensioni della Kia Ceed, più larga e schiacciata, riescono a confermare la maggiore aggressività dell’impostazione generale della vettura. Della vecchia versione rimane però la mascherina che diventa più larga e sottile anch’essa.

La linea è resa accattivante anche da un montante decisamente più spesso al posteriore e dallo spoiler sul lunotto. Anche all’interno l’abitacolo sembra più grande grazie anche ad una plancia con disposizione orizzontale che si sviluppa quindi in larghezza aumentando proprio la sensazione di spazio all’interno. La consolle centrale è rivolta verso il guidatore ed è sormontata da uno schermo touch da 7 o 8 pollici a sbalzo, come vuole la moda attuale.

Il comparto motori dice che i benzina disponibili dovrebbero essere due, entrambi sovralimentati, 1.2 da 120 cavalli e 1.4 da 140 cavalli. Uno invece il turbodiesel in due declinazioni di potenza, si tratta del 1.6 da 115 cavalli e 136 cavalli. In optional si può richiedere il cambio automatico a 7 marce a doppia frizione. Per vederla in Italia bisognerà aspettare maggio o giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *