KIA pone le basi per 7 nuovi veicoli elettrici e presenta il nuovo logo

KIA EVKIA ha confermato che lancerà sette nuovi veicoli elettrici dedicati entro il 2027, come parte di una nuova strategia del marchio a lungo termine orientata alla sostenibilità. Questi modelli saranno sostenuti dalla Electric-Global Modular Platform (E-GMP), condivisa con i marchi Hyundai e Genesis con i quali KIA intrattiene già un rapporto di collaborazione.

Inoltre, la società ha annunciato che costruirà anche una gamma di Purpose-Built Vehicles (PBV) per i clienti aziendali. I dettagli specifici vengono tenuti saldamente nascosti, tuttavia il produttore ha stuzzicato l’immaginazione con una silhouette diffusa insieme all’annuncio.

Questa mostra una gamma di SUV, berline, veicoli per il trasporto di persone e piccoli monovolumi insieme a un “pod autonomo” di dimensioni simili a quelli della Renault Twizy. Il primo EV del marchio, una versione di produzione ispirata ai SUV definito col concept Imagine (nome in codice CV), sarà svelato nel primo trimestre del 2021 e si prevede che offra una variante di punta ad alte prestazioni, secondo quanto riferito, in grado di completare lo 0-100 km/h in appena 3,5 secondi.

Le convenzioni di denominazione non sono state discusse, tuttavia le recenti domande di brevetto portate alla luce da rivelano che KIA ha marchi registrati EV2, EV3, EV5 ed EV6. È stata anche annunciata una sequenza temporale per il lancio del nuovo logo del marchio presentato in anteprima sul concept Imagine 2019 e presentato già la scorsa settimana, con l’intera gamma KIA che dovrebbe portare in dote il badge aggiornato entro il primo trimestre del 2022.

Nonostante ciò, il rebranding a livello di concessionaria dovrebbe richiedere più tempo, con il presidente e CEO di KIA, Hosung Song, che ha ammesso che potrebbero essere necessari due o tre anni prima che l’intero processo sia completo a livello internazionale. Parlando allo stesso evento mediatico, il capo della divisione Global Customer Experience del marchio, Arthur Martins, ha affermato che il produttore stava cercando di mantenere il suo fascino tradizionale mentre si muoveva nell’era dei veicoli elettrici. “Valore e qualità sono le nostre due risorse principali”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.