in

La gamma FIAT 500 lancia un’edizione speciale

La collaborazione tra FIAT e RED ha dato vita ad un’edizione speciale molto interessante per la famiglia di Fiat 500

Fiat 500 RED
Fiat 500 RED

L’organizzazione RED è stata fondata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver per combattere la malattia dell’AIDS. Ora, focalizzata sulla lotta alla pandemia di coronavirus, ha portato avanti una collaborazione estremamente interessante con il marchio FIAT. Una collaborazione il cui frutto principale è stata un’edizione speciale per la famiglia di Fiat 500. Questa è la nuova versione speciale RED. Si caratterizza per mostrare una finitura esterna ed interna differenziata. A questo va aggiunta una dotazione di serie completa. Ed è offerto per l’intera gamma 500.

La nuova Fiat 500 RED presenta numerosi tratti distintivi che le permettono di differenziarsi dal resto degli allestimenti che compongono la gamma. È subito riconoscibile grazie al logo 500 sul davanti e al logo FIAT sul portellone rifinito in rosso. Inoltre, lo stemma specifico della serie speciale si trova sulla base del lunotto. È anche importante notare che è offerto in due varianti di carrozzeria: berlina e cabriolet con capote nera.

La carrozzeria può essere verniciata nel nuovo ed esclusivo colore Red by (RED) ed è proposta anche in queste altre tonalità: Mineral Grey, Ice White e Onyx Black. E se ci avventuriamo all’interno, troveremo un pedale dell’acceleratore in alluminio anodizzato rosso. È abbinato ai sedili del passeggero neri e al sedile del conducente rosso.

FIAT offrirà la sua speciale piccola auto elettrica in due livelli di autonomia. Da un lato c’è la versione da 70 kW (95 CV) con un’autonomia di 190 chilometri secondo il ciclo WLTP e, dall’altro, la versione da 87 kW (118 CV) con un’autonomia che arriva a 320 km.

Ti potrebbe interessare: Fiat pensa alla 500X Cabrio: inedita variante della crossover del Lingotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *