La Hyundai Santa Fe si rinnova

Hyundai Santa FeLa più grande suv del marchio coreano si rinnova completamente. Parliamo della Hyundai Santa Fe che tra l’altro ora presenta dimensioni maggiori di 8 centimetri in lunghezza (ora 477) e uno in larghezza pari ora a 189 centimetri. Per vederla in Italia basterà aspettare le seconda metà dell’anno.

Tutta nuova nel design; già a partire dalle luci diurne troviamo un rinnovamento che passa da un’impostazione delle luci particolarmente sottile, proprio come messo in pratica per i fanali posteriori, proprio le luci diurne si trovano ora in posizione rialzata rispetto a quella dei fari posti in basso.

Il comparto motori, per quanto riguarda l’Europa, prevede un 2.0 diesel da 150 e 182 cavalli e un 2.2 sempre diesel da 197 cavalli. Il benzina è invece il 2.4 da 185 cavalli. La trasmissione è affidata ad un cambio manuale a sei marce che può anche essere rimpiazzato da un automatico a otto rapporti. La trazione può essere sia anteriore che integrale. Tutta nuova anche la meccanica; l’analisi del fondo che percorre la Hyundai Santa Fe permette di variare la coppia in arrivo alle ruote posteriori secondo valori tra lo 0% e l’80%. Per tali variazioni interviene anche la modalità di guida da poter scegliere tra le quattro disponibili, mentre risulta bloccabile anche il differenziale centrale.

Sulla nuova Hyundai Santa Fe vengono resi disponibili anche i più recenti e diffusi sistemi di sicurezza. Si pensi a quello che controlla l’angolo cieco durante la retromarcia oppure il mantenimento di corsia e il cruise control adattivo. Molto interessanti il Safe Exit Assist, che ritarda l’apertura delle portiere se sta arrivando un veicolo, e il Rear Occupants Alert che avvisa quando il conducente lascia la vettura con all’interno altri occupanti, sia bambini che animali, servendosi di alcuni sensori posti sul tetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *