La Renault Twingo, una citycar sbarazzina

Renault TwingoLa terza generazione della Renault Twingo è ormai sul mercato dal 2014, tuttavia torniamo a parlarne oggi per alcune caratteristiche che quattro anni fa hanno permesso alla Twingo di essere totalmente ripensata dal suo costruttore. Difatti l’attuale Renault Twingo è stata progettata col motore al posteriore, posizionato sotto al bagagliaio. Anche la trazione è sull’asse posteriore! La collocazione al posteriore del motore ha permesso di aumentare lo spazio all’interno nonostante la Twingo sia più corta di 10 centimetri rispetto alla versione precedente; questa ultima versione misura infatti 360 centimetri di lunghezza.

Tuttavia la vettura francese risulta omologata per quattro persone ma presenta le comode cinque porte con quelle dietro che hanno le maniglie incastonate nella cornice dei finestrini. Invece ciò che viene sacrificato è il bagagliaio che può contare su una capacità complessiva di soli 188 litri. Abbattendo gli schienali dei sedili, compreso quello anteriore, si riescono a caricare oggetti lunghi fino a 2.3 metri.

La vettura risulta maneggevole grazie anche alla posizione del motore che priva l’anteriore di ulteriori meccanismi. In questo modo le ruote possono sterzare fino a 45° a vantaggio della maneggevolezza, il raggio di sterzata è contenuto così in 3.9 metri. Il muso corto e la posizione di guida rialzata aumentano la visibilità.

Renault Twingo Interni

Gli interni ricalcano l’aria sbarazzina della vettura con le plastiche che possono essere personalizzate sulla base di differenti colorazioni. A proposito di colorazioni ecco quelle attualmente disponibili per la carrozzeria:

  • Bianco Dreams
  • Nero Etoilé
  • Verde Acqua
  • Rosso Passion
  • Cosmic Grey
  • Spicy Orange
  • Blue Shopping

Sono invece quattro gli allestimenti disponibili:

  • Duel
  • Duel2
  • La Parisienne
  • GT

Renault Twingo Interni 2Le motorizzazioni disponibili sono a benzina, 1.0 da 69 cavalli e 0.9 turbo da 90 e 109 cavalli, oppure GPL sempre lo 0.9 litri da 90 cavalli. Il cambio in alternativa al cinque marce manuale può essere il robotizzato a doppia frizione EDC, disponibile per le sole motorizzazioni benzina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.