La Ssangyong Korando si rinnova

Ssangyong KorandoAl Salone di Ginevra è stata presentata la nuova Ssangyong Korando che diventa ora più interessante nel design e più vicina ai nuovi stilemi del marchio coreano. La lunghezza, di poco inferiore ai 4 metri e mezzo la inserisce tra le competitor della Nissan Qashqai forte anche di un aspetto molto più personale e di un look in generale più scolpito.

Il frontale si caratterizza per i fari a LED più sottili e prese d’aria maggiorate sul fascione anteriore. Le somiglianze con la Rexton sono ora più marcate. L’interno della nuova Ssangyong Korando dovrebbe essere ora più spazioso grazie ad una larghezza maggiore e ad un interasse portato a 265 centimetri. Di certo ne giova il bagagliaio in grado ora di contenere fino a 551 litri, nella configurazione ordinaria, che diventano 1248 litri con gli schienali abbassati.

Ora il portellone si apre utilizzando un sistema motorizzato mentre per quanto riguarda gli aiuti alla guida e il comparto multimedia non mancano novità e conferme. Ora la Korando dispone di uno schermo da 8 pollici utile alla strumentazione e schermi a sfioramento da 9 o 10.25 pollici per l’impianto multimediale, dotato di connettività Apple CarPlay e Android Auto. Sono disponibili anche la frenata di emergenza automatica, il mantenimento di corsia, il sistema che avvisa in caso di colpi di sonno e quello che assiste per l’angolo cieco.

Le motorizzazioni disponibili per la nuova Ssangyong Korando sono un benzina turbo da 1.5 litri e 163 cavalli e un diesel 1.6 da 136 cavalli. Si possono abbinare sia ad un cambio manuale che automatico con convertitore di coppia, tutti e due con 6 rapporti. Di serie invece è disponibile la trazione anteriore mentre optional la 4×4. In Italia arriverà entro l’estate e in futuro verrà dotata anche di una motorizzazione elettrica già vista sul prototipo e-SIV lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.