in ,

L’Alfa Romeo Tonale si è aggiudicata un altro importante riconoscimento

L’Alfa Romeo Tonale si è aggiudicata il concorso Novità dell’Anno 2023 di Quattroruote, un riconoscimento ormai storico

Alfa Romeo Tonale 2024 USA

L’Alfa Romeo Tonale si è aggiudicata il concorso Novità dell’Anno 2023 di Quattroruote, un riconoscimento ormai storico visto che viene proposto dalla storica rivista già a partire dal 2000. Il primo C-SUV elettrificato del Biscione ha trionfato grazie al 18% delle preferenze espresse dai lettori sul sito internet di Quattroruote, sbaragliando una concorrenza costituita da un totale di 20 nuovi modelli selezionati dalla rivista. L’Alfa Romeo Tonale non è l’unica vettura del Biscione ad aver vinto il riconoscimento; lo stesso è infatti andato già alla 147, nel 2001, alla MiTo, nel 2009, alla Giulietta, nel 2011, e a Giulia e Stelvio rispettivamente nel 2017 e nel 2018.

Soddisfatto Raffaele Russo, Country Manager di Alfa Romeo per l’Italia, che ha espresso il proprio orgoglio per il riconoscimento ricevuto “assegnato a Tonale dai lettori di Quattroruote, appassionati autentici ed esperti dell’automobilismo internazionale. Da quando è nato il concorso, ben 24 anni fa, tutti i nostri nuovi modelli hanno sempre vinto, a dimostrazione del forte legame tra Alfa Romeo il grande pubblico”.

Con l’Alfa Romeo Tonale il Biscione ha inaugurato il suo processo di Metamorfosi

L’arrivo dell’Alfa Romeo Tonale segna anche l’avvio di un processo di Metamorfosi che il Biscione ha cominciato con l’intenzione di guardare all’elettrificazione della gamma. Col nuovo C-SUV, infatti, la gamma di Alfa Romeo procede verso l’elettrificazione pur mantenendo il suo DNA fatto di sportività e dinamismo.

Alfa Romeo Tonale

Il design adoperato per le linee di Alfa Romeo Tonale si traduce in un approccio tecnologico particolarmente avanzato, grazie anche ad un infotainment di livello. La cura dei dettagli è al centro di ogni Tonale che lascia lo stabilimento produttivo di Pomigliano d’Arco, dove viene prodotta, per offrire al cliente un prodotto caratterizzato da un’elevata qualità su più fronti. Di recente è anche stata presentata la nuova Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid Q4 che si pone al top della gamma, con la quale il Biscione ridefinisce il paradigma di Sportività Efficiente.

Basti pensare che si tratta dell’Alfa Romeo più efficiente di sempre con emissioni di CO2 fino a 29g/km, dati utili per accedere nei centri cittadini senza alcuna limitazione; sono oltre 80 i chilometri di autonomia in full electric per la massima mobilità quotidiana e oltre 600 i chilometri di autonomia complessiva per affrontare lunghi tragitti extraurbani. Invece 280 i cavalli di potenza complessiva per garantire la caratteristica dinamica di guida e la sportività Alfa Romeo.

Premiati anche altri modelli di costruttori di casa Stellantis. Il concorso Novità dell’Anno 2023 vede infatti sul podio la Maserati Grecale e la nuova Jeep Avenger; questi si sono aggiudicati, rispettivamente, il 14% e il 12% delle preferenze totali. Una dimostrazione dell’apprezzamento rivolto dalla clientela ai SUV di casa Stellantis.