in

Lamborghini 2024: la supercar ibrida che sostituirà la Aventador [RENDER]

In alcuni render ben realizzati si. prova a immaginare l’aspetto della supercar Lamborghini a trazione ibrida che sostituirà la Aventador.

Lamborghini foto spia

È passato un decennio da quando la Lamborghini Aventador irruppe nelle concessionarie, in sostituzione della Murcielago. Mentre sembra ancora attuale come il giorno in cui venne lanciata, il tempo è quasi giunto a scadenza e tra poco avverrà il cambio di guardia. Sulla base dei dettagli trapelati, i grafici di CarScoops l’hanno provata a immaginare in alcuni render.

I punti salienti? La parte anteriore affilata come un rasoio presenta luci diurne a forma di Y di ispirazione Sián con le principali unità di illuminazione incassate dietro. Sotto, la presa d’aria è incorniciata da uno splitter pronunciato.

Lamborghini: ibrida non vuol dire meno potente

Lamborghini render

La fiancata mantiene il famoso profilo a forma di cuneo della Lamborghini, con prese laterali maggiorate ora collegate ai rinforzi posteriori per formare un motivo a “W”. La griglia è abbastanza simile all’Huracan e all’Escendo Aventador.

Probabilmente la zona posteriore è quella più dinamica. Qui, i fanali riprendono le linee degli anteriori con un tema a forma di “Y”.

Probabilmente gli interni saranno altrettanto degni di nota. Analogamente alla prevalenza delle supercar, l’abitacolo non sarà granché spazioso, ma piuttosto su misura sia per il conducente che per il passeggero.

Migliore sarà la connettività digitale con aggiornamenti over-the-air, ricarica del telefono wireless, Apple CarPlay e Android Auto. Un sistema di visualizzazione surround a 360 gradi aiuterà la visibilità ed è prevista una suite completa di sistemi ADAS e modalità di guida.

Lamborghini render

In linea con le moderne tendenze, l’ammiraglia Lamborghini presenterà una configurazione ibrida benzina-elettrica che ridurrà le emissioni di anidride carbonica. Sarà la prima della Casa del Toro nel percorso di elettrificazione dell’intera gamma.

Mentre le specifiche ufficiali devono ancora essere annunciate, Lamborghini ha alluso che il V12 sarà un motore nuovo di zecca estraneo alla già impressionante unità aspirata da 6,5 litri che si trova nell’attuale vettura. Probabilmente supererà i 774 cavalli di potenza complessiva e disporrà di una nuova trasmissione a doppia frizione per inviare energia a tutte e quattro le ruote. Il debutto ufficiale avrà luogo entro la fine del 2022 o all’inizio del 2023.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!