in ,

Lancia Ypsilon: la nuova generazione sfiderà la Mini

La Lancia Ypsilon tornerà tra meno di due anni. Il costruttore fa passi in avanti per il suo ritorno sul mercato con un nuovo modello

La futura Lancia Ypsilon tornerà tra meno di due anni. Il costruttore italiano, ricadente nel comparto Premium di casa Stellantis, continua a fare passi in avanti per il suo ritorno sul mercato (finalmente) con un nuovo modello e l’utilitaria sarà la prima vettura di questo nuovo corso. La futura Lancia Ypsilon, che sarà lanciata sul mercato europeo nel 2024, ha già superato il suo primo iter di fronte ai vertici del Gruppo Stellantis.

La Lancia Ypsilon è il modello più longevo del marchio italiano. La seconda generazione dell’apprezzata utilitaria “sopravvive” ormai solo in Italia con non meno di 11 anni sulle spalle dato che durante questo lungo periodo di vita è stata sottoposta a diversi restyling; quanto basta per aumentare l’attrattiva risparmiando il più possibile. Ora è già noto che dovrà “durare” ancora un paio di anni, perché la terza generazione dovrebbe arrivare sul mercato durante il primo trimestre del 2024.

I responsabili del marchio hanno lavorato per mesi allo sviluppo di questo modello, passando ora la primissima tagliola introducendo quello che sarà il primo veicolo del nuovo corso allo stesso Carlos Tavares, CEO di casa Stellantis, e ai membri del consiglio di amministrazione di Stellantis. Il manager portoghese e i suoi consulenti hanno approvato il design del modello di serie che Luca Napolitano ha messo sul tavolo, così la futura Lancia Ypsilon ha compiuto già un importante passo in avanti prima dell’effettivo ritorno sul mercato.

La futura Lancia Ypsilon debutterà in Italia e arriverà anche nel Regno Unito

Finora sapevamo che la più piccola vettura della nuova gamma a marchio Lancia sarà prodotta presso lo stabilimento di Figueruelas, nei pressi di Saragozza in Spagna, ma secondo alcune indiscrezioni rilanciate da Passione Auto Italiane, la nuova generazione di Lancia Ypsilon continuerà a mantenere l’impostazione a cinque porte senza quindi soccombere al sempre più diffuso trend delle crossover. La futura Lancia Ypsilon sarà anche lunga poco più di quattro metri.

Lancia Ypsilon HF Integrale

La Lancia Ypsilon, che arriverà nel 2024, presenterà anche un design elegante, come di consueto in Lancia, oltre che lussuoso e sportivo. Tre qualità che si rifletteranno a seconda delle versioni e degli allestimenti, in quanto il marchio prevede il ritorno di sigle che hanno fatto tendenza in passato. Su questo modello sarà infatti presente l’iconico logo HF. Il suo design è un mistero, anche se sembrerebbe che la griglia anteriore, caratteristica del costruttore, presenterà un design allungato e sarà anche retroilluminata. Sembrerebbe inoltre che Lancia possa presentare in anteprima, sotto forma di concept entro la fine del 2022, un modello capace di anticipare le linee principali del veicolo.

Il carattere più lussuoso si vedrà negli interni, con una plancia completamente rinnovata e ricca di tecnologia, che punta chiaramente alle tedesche e britanniche Premium introducendo quindi un importante concorrente alla MINI. Tra le novità tecnologiche che includerà nelle sue dotazioni, spicca il sistema “ROOM” che unirà le impostazioni per il climatizzatore automatico, la radio, la multimedialità e la luce ambientale. Le fonti parlano anche dell’adozione di propulsori ibridi e anche varianti completamente elettriche; la Lancia Ypsilon dovrebbe poi divenire esclusivamente elettrica col restyling atteso nel 2028.

Looks like you have blocked notifications!