in

Manhart MH4 GTR: la BMW M4 DTM Championship Edition diventa ancora più speciale

Il sei cilindri biturbo adesso eroga 708 CV e 980 Nm

Manhart MH4 GTR BMW M4 DTM Championship Edition

Manhart ha svelato nelle scorse ore il suo ultimo progetto di tuning che riguarda ancora una volta una BMW. Con il nome di Manhart MH4 GTR, si tratta di una BMW M4 DTM Championship Edition del 2016 piuttosto rara in quanto è stata prodotta in soli 200 esemplari.

La sportiva tedesca ha ricevuto un completo restyling da parte del tuner tedesco che va a migliorare sia l’aspetto che le prestazioni. Di serie, la M4 DTM Championship Edition dispone di un sei cilindri in linea biturbo da 3 litri (chiamato S55) in grado di sviluppare 500 CV di potenza e 600 Nm di coppia massima. Questi numeri permettono di raggiungere i 100 km/h partono da 0 in soli 3,8 secondi. La MH4 GTR, invece, propone 708 CV e 980 Nm.

Manhart MH4 GTR BMW M4 DTM Championship Edition
Manhart MH4 GTR tre quarti posteriore

Manhart MH4 GTR: ecco la versione speciale della rara DTM Championship Edition

Ciò è possibile grazie a un aggiornamento ai turbocompressori e all’aggiunta del suo kit turbo performance. Non è finita qui poiché il preparatore ha anche installato nuovi intercooler e nuovi tubi di aspirazione in carbonio e ha rimappato la centralina motore per supportare tutto il nuovo hardware.

A livello estetico, la Manhart MH4 GTR si differenzia dalla BMW M4 DTM Championship Edition originale per la presenza della livrea Marlboro Motorsports rossa e bianca, che adorna lo spoiler anteriore in fibra di carbonio, gli attacchi delle minigonne laterali sempre in carbonio, lo spoiler posteriore sul vano bagagli e le calotte degli specchietti retrovisori esterni in fibra di carbonio.

Manhart MH4 GTR BMW M4 DTM Championship Edition

Sul retro troviamo anche un grande alettone, un diffusore e quattro terminali di scarico rotondi da 100 mm rifiniti in carbonio. L’impianto di scarico in acciaio inossidabile è caratterizzato dal controllo delle valvole. Lateralmente, Manhart ha installato i suoi cerchi Concave One da 20” avvolti in pneumatici Michelin.

Passando all’abitacolo, la DTM Championship Edition ora propone il display Awron del tuner che prende il posto delle bocchette d’areazione centrali. Questo va ad aggiungersi alle dotazioni di serie, che prevedono sedili avvolgenti Recaro, roll-bar, climatizzatore, sensore di parcheggio, specchietti retrovisori esterni auto-oscuranti, fari a LED adattivi e navigatore.

Manhart MH4 GTR BMW M4 DTM Championship Edition

Bimmer ha prodotto solo 200 esemplari di questa special edition

Ricordiamo che la BMW M4 DTM Championship Edition è una versione speciale della M4 ispirata alla vettura da corsa M4 DTM, che ha gareggiato nel campionato DTM (Deutsche Tourenwagen Masters) nel 2016. Questa versione speciale è stata creata per celebrare il titolo costruttori vinto dalla vettura da competizione nel 2016.

Come detto ad inizio articolo, è stata prodotta in soli 200 esemplari disponibili in tutto il mondo. Presenta un design unico con colori e grafiche ispirati a quelli dell’auto da corsa. Era disponibile in due colori: Alpinweiss e Frozen Dark Silver.

Manhart MH4 GTR BMW M4 DTM Championship Edition

La velocità massima proposta dal modello è di 305 km/h. Non mancano una serie di tecnologie avanzate, tra cui la trazione integrale M xDrive, il differenziale a slittamento limitato attivo M e il sistema di controllo dinamico della stabilità. C’è anche un impianto di scarico sportivo M che offre un sound davvero unico.

Inoltre, la DTM Championship Edition è dotata di una serie di accessori esclusivi, tra cui sedili sportivi M con finiture in pelle Merino, volante sportivo M in Alcantara e dettagli in fibra di carbonio, cerchi in lega M da 19” e pinze freno M blu.

Manhart MH4 GTR BMW M4 DTM Championship Edition

È stata presentata al pubblico per la prima volta al Salone di Parigi nel 2016, suscitando grande interesse tra gli appassionati di auto sportive. È stata progettata con particolare attenzione alle prestazioni, con l’obiettivo di offrire un’esperienza di guida estremamente sportiva e coinvolgente.

La BMW M4 DTM Championship Edition propone un cambio automatico a doppia frizione a 7 velocità, che consente cambi marcia rapidi e precisi. Troviamo, infine, un impianto frenante ad alte prestazioni con dischi in ceramica. Questo sistema consente di fermare l’auto in modo sicuro e preciso, anche a velocità molto elevate.