in

Mercedes Classe B


Dopo il successo ottenuto dalla Classe A la Mercedes ha pensato di immettere nel mercato la Classe B, monovolume compatta, con telaio ricavato dal modello della Classe A.

Lunga 4,30 metri è dotata di un design robusto e accattivante: il lunotto non troppo ingombrante, gli ampi fari, i paraurti retti ed in tinta con la carrozzeria. Internamente sobria, senza scadere nella banalità e senza eccedere nell’ostentazione, ci propone delle finiture semplici, ma pregevoli, tipiche di tutte le auto di casa Mercedes. Dotata di tettuccio apribile, la Classe B è pronta a farsi largo nel mercato delle monovolume, puntando sul fattore comodità/luminosità.

Disponibile in diverse versioni può essere classica o sportiva. La 150 a benzina ha consumi più esigui rispetto agli altri modelli, in città consuma circa 8 litri ogni 100 km; aumenta la stima dei prezzi se si passa alla versione più sportiva, sempre a benzina, della 170 o alla 200 turbo. Aumentano i prezzi d’acquisto, aumentano i consumi, ma aumentano anche le prestazioni su strada! Disponibile anche nelle due versioni a gasolio: 180 CDI e 200 CDI, con allestimento a scelta tra i soliti: Base, Chrome e Sport. La mercedes ancora una volta vuole assicurare dinamismo ai suoi clienti e lo farà garantendo prestazioni ottime al guidatore e comodità per tutta la famiglia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!