Mercedes Concept GLB: una suv vecchio stampo

Mercedes Concept GLBSapevamo già che quando Mercedes ha lanciato la nuova Classe A aveva dichiarato che il pianale di questa vettura avrebbe dato vita ad una interessante “famiglia allargata”. Di questa famiglia fanno parte già la Classe B, la CLA e la GLA mentre nei prossimi mesi arriverà la Mercedes GLB; si tratta di un modello del tutto nuovo mai presente fino a questo momento nel listino Mercedes.

Ad anticipare le linee di questa vettura ci pensa la Mercedes Concept GLB, esposta al recente Salone dell’Automobile di Shanghai che prefigura le linee di questa nuova vettura ad eccezione delle ruote, del frontale, del posteriore e di alcuni rivestimenti degli interni che potrebbero variare sul modello definitivo.

Di certo il design di questo concept si ispira molto a quello di alcuni vecchi fuoristrada con fiancate verticali e sbalzi della carrozzeria particolarmente ridotti. La Mercedes Concept GLB si basa sul pianale MFA2 con un passo che però risulta ora più lungo di 10 centimetri. Complessivamente quindi la GLB raggiunge i 463 centimetri di lunghezza e ben 189 di larghezza. La vettura può ospitare sette passeggeri disposti su tre file.

All’interno sono chiari i richiami agli interni delle varie Classe A e B grazie alla presenza del grande schermo del sistema multimediale MBUX posizionato a sbalzo sulla plancia. Pare che gli interni visti sul concept, come anticipato, non verranno utilizzati sulla versione di serie.

La trazione è ovviamente integrale e lo stesso guidatore può regolare la distribuzione della coppia in base alla presenza di fondi asciutti, per la guida sportiva o per il fuoristrada. In questo modo gli assi delle ruote anteriori e posteriori vengono interessati dal 50% di coppia per ognuno. La motorizzazione di questa Mercedes Concept GLB è affidata al 4 cilindri benzina da 2.0 litri e 224 cavalli in abbinamento al cambio robotizzato a doppia frizione e 8 marce. Esattamente lo stesso che viene utilizzato sulla AMG A 45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.