in

Mercedes si concentrerà sulle auto a guida autonoma di livello 3

La casa tedesca ha confermato che non entrerà nel segmento dei taxi autonomi

Mercedes ha affermato che non entrerà nel segmento dei taxi autonomi. Questa notizia arriva pochi giorni dopo che Ford e Volkswagen hanno cestinato la loro attività di robotaxi, Argo AI. Secondo Markus Schafer, Chief Technology Officer (CTO) della casa tedesca, il marchio si concentrerà sulla guida autonoma di livello 3, come si trova nella Mercedes-Benz Classe S.

Mercedes conferma che non lancerà taxi autonomi ma punterà sulla guida autonoma di livello 3

Schafer ha recentemente incontrato la California DMV, Highway Patrol e NHTSA per ottenere feedback sui sistemi avanzati Mercedes e su come potrebbero essere implementati nello stato. Parlando con The Verge, Shafer ha rivelato che la Mercedes non è più impegnata nei taxi autonomi.

“Per noi un traguardo molto importante l’incontro con le autorità di regolamentazione, la spiegazione del sistema e la preparazione dell’applicazione “, ha detto Schafer. Per ora, l’attenzione rimane qui, anche se Schafer dice che a un certo punto Mercedes stava valutando i robotaxi. “Pensavamo che nel 2016 o 2017 avremmo potuto risolvere il problema del robotaxi abbastanza rapidamente”. Tuttavia, la fiducia è svanita non appena le spese si sono accumulate.”

Mercedes logo
Mercedes: la casa automobilistica tedesca conferma che non lancerà taxi autonomi ma punterà sulla guida autonoma di livello 3

Proprio come la sfortunata Argo AI, Mercedes ha eliminato il suo programma robotaxi. La combinazione di Drive Pilot e un sistema di ride-hailing si è rivelata troppo costosa, anche per i tedeschi.

Tuttavia, questo non significa che la casa tedesca sia completamente fuori dal gioco dei taxi, come VW e Ford. Fornirà comunque taxi a guida umana in tutta Europa. Per Schafer, avere quei taxi guidati da robot o sistemi autonomi di livello 5, se vuoi essere tecnico, non vale la pena.

Schafer ha anche condiviso che il nuovo concept EQXX sarà parte integrante della nuova gamma EQ. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno nei prossimi mesi in proposito dalla casa tedesca.

Ti potrebbe interessare: Mercedes Classe E 2023, tutti i dettagli: esterni, interni, tecnologia, prezzi, uscita

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!