in

Motorizzazioni e cavalli della Hyundai ix20

ix20

ix20La casa produttrice Hyundai ha ottenuto, in questo 2011, un buon riscontro sul mercato, come testimoniano i volumi di vendita ottenuti con la Hyundai ix20, eletta nel mese di luglio, la MPV più venduta nel nostro paese. In virtù di questo periodo di splendore, la casa automobilistica ha deciso di dare vita ad una nuova manovra di aggiornamento dal punto di vista della motorizzazione, infatti è stata aggiunta alla gamma Hyundai ix20 la variante da 1,6 litri CRDi e l’alternativa turbodiesel da 4 cilindri con potenze erogabili da 115 cavalli e 128 cavalli.

Aggiornamenti anche per quanto riguarda gli allestimenti disponibili, con la realizzazione delle versioni Comfort e Style in combinazione con i 115 CV; la versione da 128 cavalli sarà abbinata esclusivamente all’allestimento Style. Ad ogni modo il modello Hyundai ix20 viene considerato di fatto una modello di transizione tra un monovolume visti gli interni ed un Crossover, se si considerano le dimensioni, infatti, la lunghezza e di oltre 4 metri. Nell’allestimento Comfort sono stati equipaggiati una coppia di airbag frontali, oltre a quelli laterali e poggiatesta. Implementata nell’autovettura anche il sistema di controllo elettronico di trazione, oltre alla configurazione per l’assistenza per le partenze in salita. L’allestimento Style implementa cerchi provvisti di sensore di pressione da 17 pollici, oltre ai fari direzionali e navigatore con display di dimensione pari a 6,5 pollici, presente anche la telecamera posteriore per il supporto alle operazioni di retromarcia. La versione diesel della Hyundai ix20 sarà disponibile al prezzo di listino a partire da 18.200 euro per l’allestimento Comfort nella versione da 115 cavalli per salire sino a 20.200 euro nella configurazione Style, per raggiungere i 20.800 euro per lo stesso allestimento ma da 128 cavalli.