in ,

Nuova Ferrari Icona: a breve il debutto

Il prossimo 15 novembre sarà svelata la nuova Ferrari Icona: ecco cosa sappiamo fino ad ora

Ferrari
Ferrari

La Ferrari sta lavorando a una hypercar della famiglia Icona che unirà le caratteristiche estetiche della LaFerrari con la meccanica della 812 Competizione. Sarà presentato a novembre, diversi mesi prima di quanto inizialmente previsto.

Nell’ottobre 2021 è emerso che il marchio del cavallino rampante aveva iniziato a inviare inviti ai suoi clienti più selezionati per partecipare a un evento privato a novembre dove avrebbero avuto l’opportunità di vedere l’auto. Ciò significa che il suo lancio sarà anticipato di diversi mesi, poiché inizialmente era previsto per il 2022. Secondo Antonio Picca Piccon, chief financial officer di Ferrari, questo anticipo è dovuto alla forte necessità dei clienti di avere una nuova Icona.

La presentazione ai potenziali clienti avverrà, salvo modifiche dell’ultimo minuto, il 15 novembre, mentre la presentazione mondiale avverrà il 21 dello stesso mese, secondo le informazioni avanzate da TheSupercarBlog.com. È molto probabile che non siamo di fronte a un modello commerciale di grandi volumi, ma piuttosto a una creazione più esclusiva della famiglia Icona, dove spiccano anche le berlinette Ferrari SP1 e SP2 Monza, che hanno debuttato nel 2018.

Le vetture Icona rendono omaggio ai miti del passato del Cavallino Rampante e questa volta l’auto che questa nuova creazione onorerà è la Ferrari LaFerrari. La grande particolarità è che avrà la meccanica della 812 Competizione. Ciò significa che non sarà un ibrido come lo era l’hypercar ai suoi tempi, ma avrà invece un motore V12 aspirato che supererà gli 830 cavalli della Competizione.

La LaFerrari è stata prodotta tra il 2013 e il 2018, periodo in cui la Ferrari ha assemblato 500 unità del modello coupé e 210 della sua variante cabriolet, LaFerrari Aperta. Il prototipo sperimentale avvistato a Maranello mesi fa sembrava basarsi proprio su questa variante senza tetto.

Notevoli anche le modifiche estetiche rispetto alla versione di produzione della Aperta. Il cofano sarà completamente liscio, senza la grande canalizzazione dell’aria della decappottabile. Anche le prese d’aria laterali, sia anteriori che posteriori, subiranno un notevole restyling. E nella parte posteriore sembra che ci sarà una terza luce di stop.

Ferrari Icona
Ferrari Icona

Ti potrebbe interessare: Ferrari Purosangue con il V6 ibrido in mostra in un nuovo video spia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.