in

Nuova Toyota Prius: cambio radicale di design?

In Giappone è stata scattata la prima foto spia di un prototipo della nuova Toyota Prius

Nuova Toyota Prius

A breve avverrà il debutto della nuova Toyota Prius. Nel giro di pochi mesi avverrà la presentazione della quinta generazione dell’iconica Toyota ibrida. Un modello di fama mondiale che subirà una profonda trasformazione con l’obiettivo di recuperare il terreno perduto e riaffermarsi come fiore all’occhiello dell’azienda.

Dal Giappone prima foto spia della nuova Toyota Prius

Il prototipo della nuova Toyota Prius è stato finalmente fotografato. In Giappone è stata scattata la prima foto spia di un prototipo della nuova generazione. Un esemplare di prova avvistato su una strada aperta al traffico e che, come si evince dalle immagini che illustrano questo articolo, risulta fittamente mimetizzato.

Purtroppo la fotografia non è di buona qualità ed è anche leggermente sfocata. Se a questo aggiungiamo che il veicolo di prova è densamente mimetizzato, si potrebbe pensare che sia impossibile fare supposizioni sul design. Tuttavia se prendiamo come riferimento le ultime ricostruzioni delle nuove Prius che hanno visto la luce, ci renderemo conto dell’importante cambiamento che sta arrivando .

La nuova Toyota Prius sarà un veicolo più dinamico, moderno e sportivo. È stato sviluppato con una nuova filosofia di design. Fari, griglia, paraurti, pannelli della carrozzeria, tutto sarà nuovo. Le superfici vetrate laterali sono state ridotte, mentre la linea di cintura sale verso il montante C.

Allude anche a un’aerodinamica funzionante. Un fattore determinante per migliorare il livello di efficienza. A proposito, non possiamo ignorare il design dei cerchi. Un altro dettaglio che esalta il suddetto approccio dinamico. Abbiamo realizzato un montaggio confrontando la foto spia con una ricreazione. Un confronto molto rivelatore per scoprire cosa si nasconde sotto il camouflage.

Ma non si verificheranno solo grandi cambiamenti in termini di design. La nuova Toyota Prius subirà un’enorme evoluzione tecnica . La quinta generazione sarà supportata dalla piattaforma TNGA. Un’architettura utilizzata da Toyota nei suoi nuovi modelli e che, come vedremo in seguito, permette di concretizzare i piani di elettrificazione.

Nuova Toyota Prius

Per quanto riguarda la sezione meccanica, la nuova Prius continuerà a scommettere senza complessi sull’elettrificazione. Sarà disponibile nelle versioni ibrida a ricarica automatica (HEV) e ibrida plug-in (PHEV). Inoltre, sfruttando il ricambio generazionale, è stato unificato lo sviluppo di entrambi i modelli. E, cosa altrettanto importante, la porta è stata lasciata aperta per l’introduzione di una versione a idrogeno.

Come abbiamo sottolineato ad inizio articolo, la nuova Toyota Prius è pronta per il debutto. La produzione della Prius di quarta generazione terminerà a breve. Ricorda che questo modello è prodotto in Giappone. Il lancio del nuovo modello è previsto per il prossimo dicembre 2022 . Pertanto, dovremo aspettare fino al 2023 per vederlo nelle concessionarie.

Ti potrebbe interessare: Toyota conclude i test sugli autocarri elettrici a celle a combustibile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!