in

Toyota conclude i test sugli autocarri elettrici a celle a combustibile

Otto esemplari dell’autocarro T680 FCEV Classe 8 sono stati testati nel porto di Los Angeles

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Toyota Motor North America e Kenworth Truck Company hanno annunciato di aver dimostrato le capacità dei loro veicoli elettrici a celle a combustibile (Fuel Cell Electric VehicleFCEV) di Classe 8 per attività pesanti progettati congiuntamente come potenziale sostituzione a zero emissioni degli autocarri diesel con il completamento delle operazioni nel progetto “Shore to Store” delle strutture per il trasporto di merci a emissioni zero e quasi zero (Zero and Near Zero Emissions Freight FacilitiesZANZEFF) nel porto di Los Angeles, nel bacino di Los Angeles e nell’Inland Empire.

L’obiettivo principale della partecipazione di Toyota e Kenworth al progetto era quello di eguagliare quasi le prestazioni dei camion a gasolio, eliminando le emissioni per fornire una soluzione sostenibile nel trasporto pesante.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test
Toyota-Kenworth T680 FCEV

Toyota: otto T680 FCEV Classe 8 sono stati testati nel porto di Los Angeles

La linea di base per l’autocarro Toyota-Kenworth T680 FCEV (nome in codice Ocean) era un motore diesel del 2017 che funzionava per circa 322 km al giorno. Il T680 FCEV ha un’autonomia di oltre 483 km a pieno carico fino a 37.194 kg.

Senza tempi di fermo tra i turni per la ricarica e il breve tempo di riempimento da 15 a 20 minuti, i Fuel Cell Electric Vehicle potrebbero eseguire più turni al giorno e coprire fino a 644-805 km. Kenworth ha progettato e costruito otto T680 FCEV Classe 8 mentre Toyota ha progettato e costruito il sistema di alimentazione elettrica a celle a combustibile del gruppo propulsore alimentato a idrogeno. Gli autocarri della serie Ocean hanno ridotto i gas serra di 74,66 tonnellate di CO2 per ogni esemplare all’anno rispetto al motore diesel di base.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Il successo ottenuto dai 10 modelli nel servire i clienti del mondo reale è stato il risultato di una stretta collaborazione tra diversi membri del progetto, tra cui Kenworth, Toyota, The Port of Los Angeles come capo progetto, Shell per l’infrastruttura del carburante a idrogeno e una sovvenzione del California Air Resource Board (CARB).

Il programma apre la strada a ulteriori sviluppi e opportunità commerciali per il trasporto elettrico a celle a combustibile alimentato a idrogeno in California e oltre. Sebbene abbiano ufficialmente concluso i loro compiti nel progetto ZANZEFF “Shore to Store” il 5 agosto 2022, alcuni degli autocarri rimarranno in uso come modelli dimostrativi o funzionanti, incluso uno che continuerà a supportare le operazioni del brand giapponese nel bacino inferiore di Los Angeles.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Anche se si prevede che il progetto ZANZEFF si concluderà entro la fine dell’anno, il progetto “Shore to Store” recentemente concluso e finanziato è stato proposto con il supporto di Toyota, Kenworth e Shell e finanziato con una sovvenzione di 41 milioni di dollari assegnata da CARB.

La sovvenzione faceva parte della California Climate Investments, un’iniziativa della California che investe miliardi di dollari cap-and-trade per ridurre le emissioni di gas serra, rafforzare l’economia e migliorare la salute pubblica e l’ambiente.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

“Shore to Store” ha fornito uno dei più grandi test case del mondo reale, proof-of-concept per mostrare l’applicazione pratica della tecnologia delle celle a combustibile alimentate a idrogeno su larga scala in un ambiente di trasporto merci per strutturare le operazioni per il futuro movimento di merci dal “Shore to the Store” nel mondo.

I 10 autocarri Ocean per questo progetto sono stati gestiti da clienti, tra cui Toyota Logistics Services, Total Transportation Services, Inc. e Southern Counties Express. Con il completamento di questo progetto, la porta è ora aperta per l’adozione più ampia della tecnologia per l’uso in altre applicazioni pesanti, compreso il crescente uso di autocarri pesanti nel trasporto commerciale.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Gli autocarri medi e pesanti del porto sono responsabili di circa il 23% delle emissioni di gas serra

Il Port of Los Angeles è il porto per container più trafficato del Nord America. Gli autocarri medi e pesanti in tutto lo stato, come quelli in funzione al porto, costituiscono solo il 3% circa del totale dei veicoli in California, ma sono responsabili di circa il 23% delle emissioni di gas serra su strada dello stato.

Il porto ha annunciato che spera di arrivare alle zero emissioni entro il 2035 e ha recentemente annunciato il Clean Truck Fund per aiutare a sostenere questa transizione. Il porto e la regione circostante erano il luogo ideale per mostrare i veicoli pesanti elettrici a celle a combustibile come parte delle operazioni di trasporto.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Gene Seroka, direttore esecutivo del Port of Los Angeles, ha detto che collaborare con produttori di apparecchiature originali come Toyota e Kenworth a questo progetto dimostrativo è un passo importante verso l’introduzione sul mercato delle tecnologie di prossima generazione. Seroka ha detto di essere grato a CARB per la sua generosa sovvenzione a sostegno di questo sforzo e non vede l’ora che altri veicoli a emissioni zero operino nel porto di Los Angeles.

Shell ha contribuito al progetto costruendo un totale di tre stazioni di idrogeno (due ZANZEFF e un’altra nella regione operativa), il primo fornitore pubblico in California ad alimentare autocarri pesanti. Tali stazioni sono state regolarmente utilizzate, proponendo un rapido rifornimento per mantenere i camion in funzione.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Wayne Leighty, responsabile commerciale di Shell Hydrogen Mobility Nord America, ha affermato che Shell prevede un grande uso dell’idrogeno nel trasporto su strada commerciale in California e il successo del progetto ZANZEFF è stato un passo importante nel raggiungimento della commercializzazione.

Le collaborazioni tra il settore privato e quello pubblico sono fondamentali per promuovere la mobilità per carichi pesanti a emissioni zero e Shell è grata ai membri di CARB, Port of Los Angeles e ZANZEFF per il loro supporto.

Toyota-Kenworth T680 FCEV test

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!