in

Nuovo Mercedes GLC debutta in Italia in sei allestimenti

Si parte da 61.345 euro per la versione 200 Advanced 4Matic mild hybrid

Nuovo Mercedes GLC Italia

Mercedes ha annunciato nelle scorse ore l’arrivo in Italia del nuovo Mercedes GLC che debutta in sei allestimenti chiamati Advanced, AMG Advanced, Advanced Plus, AMG Advanced Plus, AMG Premium e AMG Premium Plus. I prezzi partono da 61.345 euro per il GLC 200 Advanced con trazione integrale 4Matic e motore mild hybrid.

Esclusività moderna e sportiva è ciò che rappresenta al meglio la nuova generazione del SUV compatto sotto ogni aspetto. È la vettura più dinamica della gamma SUV proposta dalla Stella di Stoccarda, come si nota immediatamente dal design caratterizzato da proporzioni uniche, superfici tese, spigoli precisi e interni pregiati e ben definiti. Il modello convince per prestazioni di marcia ed efficienza.

Nuovo Mercedes GLC Italia
Nuovo Mercedes GLC interni

Nuovo Mercedes GLC: da poche ore è possibile ordinare l’ultima generazione del SUV compatto

In Italia, il nuovo GLC è disponibile esclusivamente nella versione ibrida: plug-in hybrid e mild hybrid a 48V e alternatore-starter integrato. Le versioni PHEV propongono oltre 100 km di autonomia con una singola ricarica nel ciclo WLTP e sono perfette per consentire di guidare in modalità 100% elettrica nei tragitti quotidiani.

In più, il nuovo Mercedes GLC è a suo agio su qualsiasi fondo stradale. Sia su strada che in off-road, assicura comfort e agilità di marcia. Disponibile anche il nuovo asse posteriore sterzante che rende l’auto ancora più maneggevole e sicura.

Nuovo Mercedes GLC Italia

Nella guida in fuoristrada vanta molti punti di forza come la trazione integrale 4Matic di serie, la modalità di guida off-road completamente elettrica per le versioni plug-in hybrid, la schermata Offroad e il cofano del motore trasparente.

I prezzi arrivano fino a 81.124 euro per il GLC 300 AMG Premium Plus con trazione 4Matic e motore mild hybrid. L’equipaggiamento di serie comprende gli esterni Avantgarde con pacchetto cromo che include la cornice dei finestrini cromata e la nuova protezione paracolpi con la funzione estetica del look cromato. Questi dettagli valorizzano le proporzioni particolari del modello.

Nuovo Mercedes GLC Italia

Tra gli highlight che caratterizzano il design di GLC figurano il nuovo frontale con fari che si raccordano direttamente alla mascherina del radiatore e accentuano la larghezza dell’auto, nonché la nuova mascherina del radiatore (contenuta negli esterni Avantgarde di serie), dotata per la prima volta di cornice cromata e lamella sportiva in grigio opaco con inserti decorativi cromati. L’AMG Line prevede una mascherina del radiatore con Mercedes Pattern e stella a tre punte integrata.

Il design degli esterni si distingue per forme piene e tese, arricchite da spigoli precisi sulle fiancate che completano le proporzioni, mettono in risalto i possenti passaruota e creano un equilibrio tra eleganza e prestazioni offroad.

Nuovo Mercedes GLC Italia

Per la prima volta sono disponibili a partire dalla versione AMG Line, i rivestimenti dei passaruota in tinta con la carrozzeria, che, come equipaggiamento a richiesta in abbinamento agli pneumatici misti, sottolineano il carattere sportivo dell’AMG Line. A richiesta sono disponibili anche i predellini di accesso e, a partire dall’AMG Line, il pacchetto Night.

Altri elementi caratteristici del look sportivo e deciso sono la carreggiata larga e i cerchi a filo della carrozzeria, nel formato compreso tra 18” e 20”. Diversi cerchi offerti di primo impianto presentano un design moderno con finitura tornita a specchio e superfici bicolori. Inoltre, sono ottimizzati sotto il profilo dell’aerodinamica.

Le nuove luci posteriori sdoppiate hanno un corpo interno dall’aspetto tridimensionale e accentuano la larghezza della coda, che, come il frontale, presenta una protezione paracolpi cromata che incornicia anche le mascherine dei terminali di scarico con funzione estetica in look cromato.

Nuovo Mercedes GLC Italia

Ecco l’abitacolo

La plancia portastrumenti del nuovo Mercedes GLC è strutturata in modo chiaro: la sezione superiore presenta un profilo alare con nuove bocchette tonde appiattite che ricordano le turbine di un aereo.

La sezione inferiore è invece valorizzata da ampi elementi decorativi che confluiscono in modo armonioso nella consolle centrale curva. Lo schermo LCD ad alta risoluzione da 12.3 pollici, posto davanti al guidatore, sembra sospeso davanti al profilo alare e agli elementi decorativi.

Nuovo Mercedes GLC Italia

Il display centrale da 11.9 pollici si erge senza soluzione di continuità dalla consolle centrale e sembra anch’esso sospeso sopra la sezione degli elementi decorativi. Come la plancia portastrumenti, anche la superficie dello schermo è leggermente orientata verso il guidatore.

I rivestimenti delle porte, moderni e dalle linee ridotte, avvolgono la plancia portastrumenti. Il pannello centrale delle porte con bracciolo integrato si sviluppa da un piano verticale verso quello orizzontale.

Nuovo Mercedes GLC Italia

Analogamente alla conformazione della consolle centrale, l’area anteriore è realizzata come elemento high-tech in metallo, che può essere utilizzato come maniglia apriporta e chiudiporta e contiene gli interruttori per gli alzacristalli. Un altro dettaglio di pregio è l’isola di comando in risalto, nella quale sono integrati l’apriporta e il comando delle funzioni del sedile.

Il design all’avanguardia dei sedili del nuovo GLC gioca con gli strati e le superfici risvoltate, creando un senso di leggerezza. Sono stati completamente rivisitati i poggiatesta e il relativo collegamento allo schienale con un rivestimento chiuso. Il nuovo SUV offre una plancia portastrumenti rivestita in pelle con linee di cintura in pelle nappa (equipaggiamento a richiesta, di serie invece con la versione AMG Line).

Alcuni elementi decorativi presentano superfici innovative, tra le quali figurano nuove interpretazioni di impiallacciature a poro aperto nelle tonalità del marrone e un’impiallacciatura in legno nero a poro aperto, attraversato da raffinati inserti decorativi in vero alluminio che seguono la forma dell’elemento.