Opel Ampera: elettrica a metà

opel ampera 2011
L’Opel Ampera non rinuncia al motore a benzina, ma viaggia sempre e solo spinta dal motore elettrico. Elettrica ad autonomia estesa: le batterie al litio garantiscono al motore elettrico un’autonomia di 60 km, esauriti questi entra in funzione il motore a benzina che svolge il ruolo di generatore di corrente, garantendo una percorrenza per altri 500 km.

L’Opel Ampera ha una velocità massima di 160 km/h ed è capace di passare da 0 a 100 in 9 secondi.
L’Ampera è un’auto che non soffre delle preoccupazioni delle altre elettriche, il guidatore può stare tranquillo senza vivere l’ansia della fine dell’autonomia.
Per adesso l’auto è in fase sperimentale e il suo arrivo in Europa è previsto entro la fine del 2011 ad un prezzo orientativo di 40 mila euro.

Una risposta

  1. 28 Gennaio 2011

    Opel Ampera: elettrica a metà » MotoriSuMotori…

    l’Opel Amperà è un’elettrica a metà …. il prezzo previsto per il 2011 è … MotoriSuMotori è un portale d’informazione sulle auto del passato, del presente e del futuro. Fornisce inoltre informazioni sui modellini….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.