in

Peugeot 308 SW: svelata la nuova versione

Nuova Peugeot 308 SW
Nuova Peugeot 308 SW

Anche se con l’irruzione del SUV nel mercato si pensava che forse i modelli Statrion Wagon potessero perdere parte del loro ruolo, ci sono ancora alcuni produttori che sono disposti a offrire questa alternativa per tutti coloro che cercano di fuggire dalla moda. Peugeot è proprio uno di quei marchi e con l’arrivo della nuova Peugeot 308 SW hanno voluto fare chiarezza sulla questione.

Presentata la nuova Peugeot 308 SW

La nuova Peugeot 308 SW sarà il secondo modello della gamma che porta già il nuovo stemma del leone ridisegnato, quindi è stato necessario trovare un’immagine moderna in linea per questa berlina di famiglia che si è proposta di combattere anche i modelli con taglio Premium. L’azienda di Sochaux ha deciso di mantenere gran parte del design legato a quello della variante compatta ed è proprio nella parte posteriore, dal montante centrale, dove troviamo ovviamente i maggiori cambiamenti.

La caduta della linea del tetto è più brusca, mentre sono stati modificati anche i fari, che variano la barra nera che unisce i fari nella Peugeot 308 convenzionale per mostrarci qualcosa in più della carrozzeria. In entrambi i casi, i paraurti sono sormontati da due aree cromate dove dovrebbero andare i terminali di scarico, ma in questo caso Peugeot ha scelto di nasconderli come risorsa di design.

In termini di dimensioni, la Peugeot 308 SW ha un passo più lungo di 55 mm, che la fa attestare a 2.732 mm, cosa che consente agli occupanti della fila di sedili posteriori di avere più spazio per le gambe. Più carrozzeria dietro l’asse posteriore (ha lo sbalzo posteriore allungato di 21 cm) significa anche che il veicolo ha una maggiore capacità di carico nel bagagliaio, a partire dai 412 litri della 308 con carrozzeria compatta ai più che degni 608 litri di la variante familiare, che sale a 1.634 litri con i sedili abbattuti.

All’interno dell’abitacolo non ci sono praticamente cambiamenti tra i due modelli, contando in questo caso con il noto Peugeot i-Cockpit con volante multifunzione e touch screen infotainment da 10 pollici. Per quanto riguarda le opzioni meccaniche con cui esce la Peugeot 308 SW, troviamo il motore benzina 1.2 litri o diesel 1.5 litri, entrambi con 128 CV di potenza, o una coppia di alternative ibride plug- in da 180 CV o 225 CV e una batteria da 12,4 kWh che consente un’autonomia in modalità elettrica fino a 60 chilometri di distanza secondo il ciclo WLTP. Sebbene la versione berlina sia già una realtà in alcuni mercati, sembra che dovremo aspettare fino all’inizio del 2022 per trovare la Peugeot 308 SW nelle concessionarie.

Ti potrebbe interessare: Peugeot ha presentato la nuova 308: passi avanti notevoli rispetto alla vecchia generazione

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!