in ,

Peugeot 408: il nuovo crossover coupé francese debutterà nel 2022

Il nuovo modello si basa sulla stessa piattaforma della Peugeot 308

Peugeot 408

La gamma Peugeot registrerà una novità assoluta nel corso del prossimo anno con il debutto della Peugeot 408. Il nuovo progetto della casa francese presenterà caratteristiche inedite per l’offerta di veicoli a marchio Peugeot. Si tratterà, infatti, di un crossover coupé, un modello che avrà il compito di sintetizzare al meglio due tipologie molto diverse di auto in un’unica vettura. Il debutto della nuova Peugeot 408 è già fissato per la fine del 2022 quando il nuovo crossover coupé arriverà sul mercato come Model Year 2023. Vediamo i dettagli sul nuovo progetto:

Peugeot 408: crossover coupé su base EMP2-V3

La nuova Peugeot 408 verrà realizzata a partire dalla piattaforma EMP2-V3, ovvero la stessa piattaforma su cui è stata realizzata la nuova generazione di Peugeot 308. Il nuovo modello riprenderà il passo della station wagon, pari a 2,74 metri, e non quello della hatchback, pari a 2,68 metri. In questo modo, Peugeot punta ad offrire una buona abitabilità nella parte posteriore al suo crossover nonostante la presenza del tetto spiovente tipico delle coupé.

Sia nella parte esterna della carrozzeria che all’interno dell’abitacolo, dove troverà posto un display da 10 pollici, la nuova Peugeot 408 riprenderà le linee della Nuova Peugeot 308 apportando alcune personalizzazioni per differenziare, al massimo, i progetti. Per il momento, sono disponibili esclusivamente alcuni render diffusi dal magazine francese Autoplus.fr. Maggiori dettagli sul progetto arriveranno nelle prossime settimane.

Peugeot 408

I motori della nuova 408

Anche la gamma di motorizzazioni della nuova Peugeot 408 riprenderà quanto già visto con la 308. Al netto dei motori entry level presenti nel listino della hatchback, infatti, il nuovo crossover coupé dovrebbe riprendere integralmente l’offerta di motori della 308, compreso il motore 1.5 BlueHDi diesel da 130 CV.

In listino, inoltre, ci sarà spazio anche per delle varianti plug-in hybrid in grado di erogare una potenza massima di 180 CV e 225 CV e di garantire la possibilità di utilizzare il veicolo anche in modalità a zero emissioni. Da notare, invece, che, almeno per il momento, la nuova 408 non arriverà in versione elettrica (a differenza della 308 che debutterà in versione a zero emissioni il prossimo anno).

Per il momento, quindi, non ci resta che attendere il debutto ufficiale della nuova Peugeot 408. La coupé con un corpo da crossover dovrebbe fare il suo debutto nel corso dell’ultimo trimestre del 2022. Secondo le prime informazioni disponibili in questo momento, il listino prezzi della vettura dovrebbe partire da circa 30 mila euro. Continuate a seguirci per saperne di più.