in

Pirelli Diablo Supercorsa: svelata la quarta generazione dello pneumatico

Sarà disponibile per la vendita al pubblico a partire da inizio 2023

Pirelli Diablo Supercorsa V4

La quarta generazione degli pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa, nella versione stradale SP e in quella SC disponibile in diverse mescole e pensata per l’utilizzo in pista, sta concludendo con successo tutte le fasi finali di sviluppo e di testing e, a partire da inizio 2023, sarà disponibile per la vendita al pubblico.

Rispetto al suo predecessore, il Diablo Supercorsa V4 (dove V4 indica la quarta generazione) è un prodotto completamente rinnovato in termini di disegno del battistrada, mescole, strutture e profili.

Sia nella versione in mescola che in quella race replica, è uno pneumatico omologato per utilizzo stradale e da sempre è emblema di performance pura e sportività assoluta.

Pirelli Diablo Supercorsa: la V4 è uno pneumatico completamente rinnovato

Il Diablo Supercorsa è nato grazie all’esperienza del famoso produttore italiano nel Campionato Mondiale FIM Superbike, che dal 2004 ha come fornitore unico proprio Pirelli. Dopo aver lanciato nel 2005 i Diablo Superbike, pneumatici slick per uso esclusivo su pista e progettati per la massima competizione delle derivate di serie, nel 2007 Pirelli ha svelato gli pneumatici racing intagliati Diablo Supercorsa SC, a cui è seguita nel 2008 la versione SP (Sport Production).

Negli anni, nella sua versione in mescola SC, il Diablo Supercorsa è diventato il punto di riferimento assoluto nelle classi Supersport e Superstock, non solo a livello mondiale ma anche per moltissimi campionati nazionali e tuttora rappresenta lo standard per quei campionati che ancora utilizzano pneumatici intagliati.

Il Pirelli Diablo Supercorsa non ha segnato solo una svolta per i piloti professionisti. Con la versione SP ha rappresentato una rivoluzione nel mondo degli pneumatici stradali per moto dando di fatto vita ad un segmento nuovo, quello degli hypersport di derivazione racing pensati per equipaggiare su strada le più prestigiose e potenti supersportive al mondo, le stesse moto viste in azione nel Mondiale Superbike.

Con il tempo, e con l’evoluzione delle due ruote che ha visto la nascita di hypernaked sempre più prestazionali e simili alle “sorelle” carenate, il Diablo Supercorsa SP è diventato lo pneumatico supersportivo d’elezione per tutti quei motociclisti che desiderano un’esperienza di guida su strada senza compromessi, grazie a grip e performance di altissimo livello.

Proprio con Diablo Supercorsa è nato il motto caro a Pirelli “We sell what we race, we race what we sell” ad indicare come gli stessi pneumatici utilizzati dai piloti professionisti possano essere acquistati da tutti i motociclisti.

Condivide diverse caratteristiche con la versione SC usata in pista

Ad oggi, il Diablo Supercorsa SP resta il migliore e più diretto esempio di travaso tecnologico dalla pista alla strada tra gli pneumatici del brand, dato che condivide con la versione SC i profili e molti materiali e tecnologie utilizzati a livello di struttura.

A differenza della variante SC, che utilizza mescole full racing, la SP adotta una soluzione bimescola, con una mescola racing sulle spalle e una stradale nella fascia centrale, per rispondere ad esigenze stradali e garantire un chilometraggio adeguato.

La versione SC, disponibile in diverse mescole progettate per adattarsi alle diverse condizioni di asfalto e temperature, resta la prima scelta per piloti professionisti, semi-professionisti o semplici amatori che desiderano uno pneumatico intagliato in grado di offrire il massimo delle prestazioni in pista.

Con il nuovo Pirelli Diablo Supercorsa V4, l’azienda completa il processo di rinnovamento della quarta generazione della gamma sportiva Diablo iniziato nel 2021 con Diablo Rosso IV e proseguito nel 2022 con Diablo Rosso IV Corsa.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!