in

Pirelli e Enel X Way collaborano per portare la ricarica per EV e PHEV in Pirelli Care

È possibile accedere ai punti di ricarica di Enel X Way tramite l’app Pirelli Care

Enel X Way Pirelli accordo ricarica EV PHEV

Da poche ore, attraverso il servizio Pirelli Care, sarà possibile ricaricare auto elettriche e ibride plug-in presso la rete di stazioni gestite da Enel X Way, dislocata su tutto il territorio nazionale.

Grazie alla collaborazione tra Pirelli ed Enel X Way – la nuova linea di business globale di Enel dedicata alla mobilità elettrica, gli utenti dell’app Pirelli Care potranno ora visualizzare direttamente la mappa degli oltre 16.000 punti di ricarica di Enel X Way per prenotare, fermarsi e caricare il proprio veicolo elettrico.

Enel X Way e Pirelli: gli utenti di Pirelli Care ora possono accedere a oltre 16.000 punti di ricarica in Italia

Federico Caleno, responsabile di Enel X Way Italia, ha dichiarato che, per una rapida e capillare diffusione della mobilità elettrica, è necessario consentire ai conducenti di auto elettriche di accedere alle infrastrutture di ricarica in qualsiasi momento e attraverso qualsiasi punto di accesso.

Si tratta dell’interoperabilità, la leva per la mobilità sostenibile integrata, a cui oggi Enel aggiunge un altro tassello insieme a Pirelli dando ai clienti del programma Pirelli Care l’accesso alla rete di punti di ricarica di Enel X Way, la più grande d’Italia.

Marco Maria Tronchetti Provera, SVP Tire as a Service e Pirelli Design, ha invece detto che la gestione degli pneumatici durante l’anno si aggiunge a tutte quelle attività di routine che sono essenziali per la sicurezza dell’auto, ma che ogni guidatore vive come un lavoro di routine.

Pirelli Care nasce proprio per questo, offrendo una soluzione semplice e innovativa: un’unica applicazione, tre piani modulari e una serie di servizi per rendere la vita più facile agli automobilisti.

La partnership con Enel X Way va nella stessa direzione: trovare e prenotare rapidamente una stazione di ricarica è diventata un’esigenza fondamentale per molti clienti, quindi integrare questa possibilità nel più ampio pacchetto di servizi Pirelli Care è una soluzione conveniente, che allo stesso tempo assicura un migliore flusso di gestione per il fornitore delle stazioni di ricarica.

La ricarica dei veicoli elettrici prevede una tariffa pay-per-use con un consumo minimo mensile di 30 kWh. Sono inoltre a disposizione dei clienti un contatto telefonico di supporto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e una casella di posta elettronica dedicata.

Il costo è integrato nel canone mensile dell’offerta Pirelli Care, che si articola in tre diversi pacchetti: il piano Easy consente l’acquisto di servizi di assistenza auto o soccorso stradale, quello Smart prevede un set di pneumatici (se desiderato, sia estivi che invernali) e una serie di servizi correlati (come il montaggio/smontaggio) e il piano Superior dove, oltre agli pneumatici e ai servizi previsti dal piano Smart, dà accesso anche ad ulteriori opzioni.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!