in

Porsche 963: svelata la vettura che correrà a WEC e IMSA

Il debutto è previsto per gennaio 2023 alla 24 Ore di Daytona negli Stati Uniti

Porsche 963

Porsche Penske Motorsport ha svelato nelle scorse ore la nuova Porsche 963 per le gare di durata. Dal prossimo anno, due prototipi ibridi con specifiche LMDh verranno schierati sia nel FIA World Endurance Championship che nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. La vettura da corsa è stata presentata durante il Goodwood Festival of Speed 2022, sfoggiando i colori tipici di Porsche Motorsport: bianco, rosso e nero.

Nell’abitacolo della vettura da 680 CV, i piloti vengono abbinati a specialisti esperti della squadra piloti Porsche. Porsche Penske Motorsport si prepara per questi eventi in due sedi: la filiale di Mannheim (Germania) è responsabile del FIA WEC mentre quella di Mooresville (Carolina del Nord) si prepara per l’IMSA.

Porsche 963
Porsche 963 profilo laterale

Porsche 963: ecco la nuova vettura da corsa per le gare endurance WEC e IMSA

Thomas Laudenbach, vicepresidente Motorsport, ha dichiarato che sono stati effettuati fino ad ora 7889 km di prove durante la prima metà del 2022, ma c’è ancora del lavoro da fare prima dell’inizio della prossima stagione. La nuova 963 dovrebbe continuare l’eredità di modelli leggendari come la 918, la 935, la 956, la 962 e la 919 Hybrid.

Laudenbach è sicuro che la vettura si posizionerà bene in termini di tecnologia. Il debutto ufficiale in gara della Porsche 963 è previsto per gennaio 2023 alla 24 Ore di Daytona negli Stati Uniti. Nel frattempo, il FIA WEC ha aperto le porte ai test nell’ambito delle prossime gare del campionato del mondo di quest’anno. Porsche Penske Motorsport punta a una prova generale non competitiva nell’ultimo round della stagione in Bahrain previsto a novembre.

Porsche 963

Urs Kuratle, direttore Factory Motorsport LMDh, ha detto che negli ultimi mesi il team di Porsche Motorsport e il Team Penske si sono uniti per creare una squadra efficiente e affiatata: il Porsche Penske Motorsport Team.

Le quattro vetture ufficiali gareggeranno in pista con altrettanti quattro piloti capaci. La collaborazione con il partner di pneumatici di lunga data Michelin e il produttore di telai Multimatic funziona perfettamente. La nuova Porsche 963 dovrebbe essere omologata quest’autunno. Fino ad allora, il team effettuerà ulteriori test drive e approfondimenti.

Porsche 963

Otto piloti e quattro auto

I piloti selezionati per le gare di FIA World Endurance Championship e dell’IMSA WeatherTech Championship sono: Kévin Estre, Michael Christensen, André Lotterer, Laurens Vanthoor, Matt Campbell, Mathieu Jaminet, Dane Cameron e Felipe Nasr.

Nella fase di sviluppo iniziale, Frédéric Makowiecki ha avuto un ruolo fondamentale: durante il rollout a Weissach a gennaio, il pilota francese ha percorso i primi metri con la Porsche 963 e ha anche girato i primi giri al simulatore.

Porsche 963

Porsche Penske Motorsport sta preparando un totale di quattro 963 per le gare automobilistiche più importanti del mondo presso le sue sedi di Mooresville e Mannheim. Lo scambio di dati tra i tre centri high-tech avviene quasi in tempo reale.

Jonathan Diuguid, amministratore delegato di Porsche Penske Motorsport, ha affermato che le aspettative sono estremamente alte, non solo dal pubblico ma anche da Porsche e dal Team Penske, che in passato hanno scritto grandi capitoli del motorsport.

Porsche 963

In ottemperanza alle normative LMDh (Le Mans Daytona hybrid), la 963 è basata sul telaio di categoria LMP2. Questo viene fornito dall’azienda canadese Multimatic. Bosch, Williams Advanced Engineering e Xtrac hanno contribuito allo sviluppo delle componenti ibride standard.

Il cuore della vettura da corsa è un motore V8 biturbo da 4.6 litri basato su quello della sportiva ibrida 918 Spyder ad alte prestazioni. II design deriva dalle vittoriose 956 e 962 degli anni ‘80. Infine, una striscia di illuminazione continua nella parte posteriore riecheggia la caratteristica distintiva della Porsche 911 di generazione 992.