in ,

Porsche Taycan Cross Turismo: record su un dislivello di 5 chilometri

La bella Porsche Taycan Cross Turismo è stata condotta dai cunicoli della Eagle Mine, alla cima della famosa Pikes Peak

Taycan Cross Turismo Record

La bella Porsche Taycan Cross Turismo non è nuova nella capacità di realizzare validi record, ma ora le sue invidiabili prerogative sono state poste in essere mediante un test (capace di stabilire un vero e proprio record a livello mondiale) di tutto rispetto. Un esemplare della interessante elettrica di casa Porsche è infatti stato incluso nel Guinness World Records con la motivazione di essere stata la vettura elettrica capace di mettere in pratica il dislivello maggiore nel minor tempo possibile. La Porsche Taycan Cross Turismo in oggetto è stata infatti capace di passare dal punto più “basso” degli Stati Uniti, all’apice più alto in 33 ore e 48 minuti.

L’impresa che ha avuto per protagonista questa Porsche Taycan Cross Turismo è entrata quindi nel Guinness dei Primati riuscendo a coprire un dislivello complessivo di 4.842,967 metri giungendo a 4.302 metri di altitudine sul livello del mare, ovvero sulla cima della Pikes Peak in Colorado (la stessa strada che ogni anno mette in pratica la cronoscalata più famosa del mondo).

L’equipaggio di Porsche è stato guidato dal produttore televisivo JF Musial e dal suo team di collaboratori, partendo dalla miniera Eagle Mine in Michigan posta a 540,8 metri al di sotto del livello del mare ovvero l’unica possibilità più bassa a disposizione raggiungibile da una qualsiasi vettura.

Taycan Cross Turismo Record

Un set di percorsi difficili ha caratterizzato il particolare viaggio della Porsche Taycan Cross Turismo

L’equipaggio a bordo della Porsche Taycan Cross Turismo ha dovuto affrontare percorsi accidentati e diverse tipologie di fondo stradale. Il viaggio è stato pianificato in accordo con una perfetta ottimizzazione dei tempi di ricarica e con una corretta alternanza dei conducenti al volante della Porsche per un complessivo di 2.253 chilometri percorsi utili per raggiungere la vetta della Pikes Peak.

D’altronde la Porsche Taycan Cross Turismo possiede buone doti in termini di guida in off road, grazie all’altezza da terra pronunciata (con sospensioni regolabili) e alle protezioni disposte lungo la carrozzeria in accordo con la trazione integrale che permette di ragionare al meglio su diverse tipologie di fondo. Un set di prerogative valide per l’ingresso fra i cunicoli della Eagle Mine. La Porsche Taycan Cross Turismo è stata condotta nell’ultimo tratto del percorso da Dai Yoshihara che durante l’edizione 2020 ha vinto la Pikes Peak nella classe Unlimited.