in

Renault Austral 2022: gamma elettrificata per il nuovo SUV

Il debutto è previsto in primavera

Renault Austral

Il debutto del nuovo Renault Austral si avvicina sempre di più. Il futuro SUV della casa francese sarà svelato ufficialmente nel corso della prossima primavera per poi andare a sostituire il Renault Kadjar, oramai giunto a fine carriera, nei mesi successivi. Per ora, il progetto è ancora nelle fasi finali di sviluppo e Renault è impegnata con i consueti test in strada che anticipano l’effettivo avvio della produzione.

La casa francese ha già rilasciato alcuni teaser del nuovo Renault Austral, confermando il nome del progetto ed alcune caratteristiche. I teaser in questione, che trovate allegati all’articolo, ci mostrano un prototipo del nuovo SUV impegnato nei test in strada (la flotta di prototipi del nuovo SUV, fa sapere Renault, percorrerà in totale oltre 2 milioni di chilometri durante i test). La livrea mimetica, per ora, ci impedisce di analizzare nel dettaglio il design del progetto.

Diversi aspetti tecnici, a partire dai motori, del nuovo Renault Austral sono già noti. Ecco i dettagli completi:

Renault Austral 2022: la gamma di motorizzazioni nel dettaglio

Il nuovo Renault Austral è stato realizzato a partire dalla piattaforma CMF-CD3 ed arriverà sul mercato con una gamma completamente elettrificata. A differenza del suo predecessore, il Kadjar, il nuovo SUV della casa francese abbandonerà le motorizzazioni diesel per puntare esclusivamente su nuovi motori benzina ad alta efficienza provvisti di soluzioni per l’elettrificazione. Si tratta di una scelta netta che rappresenta un vero e proprio passaggio di consegne tra il presente della gamma Renault ed il suo futuro.

Renault Austral

La gamma di motorizzazioni del nuovo Renault Austral includerà il motore E-TECH Hybrid di nuova generazione che rappresenterà un riferimento importante per chi è in cerca di una soluzione in grado di garantire consumi ridotti al minimo. Da notare, inoltre, che in listino ci sarà spazio anche per una motorizzazione 1.3 Tce con sistema mild hybrid a 12 V. 

A completare la gamma del nuovo Austral troveremo l’inedito motore 1.2 TCe mild hybrid a 48 V. Le varie motorizzazioni del SUV francese potranno contare su vari step di potenza fino ad un massimo di 200 CV. Maggiori dettagli verranno rivelati, di certo, nel corso delle prossime settimane. Il nuovo Renault Austral, ricordiamo, sarà svelato in via ufficiale entro la prossima primavera per poi arrivare nelle concessionarie italiane nei mesi successivi. Continuate a seguirci per saperne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.