in ,

Renault Austral: un nuovo teaser introduce interessanti particolari

La Renault Austral viene ritratta in un nuovo video rilasciato dalla Losanga che ci permette di ottenere qualche informazione in più

Austral

Dopo alcune immagini decisamente interessanti che abbiamo visto qui, l’erede della Kadjar torna a mostrarsi in un ulteriore teaser rappresentato stavolta da un video. L’attesa Renault Austral viene ritratta in un nuovo video rilasciato dal costruttore della Losanga che ci permette di ottenere qualche informazione in più sullo stile.

La nuova Renault Austral, come è ormai chiaro, non ricalcherà le sembianze di un SUV coupé visto che per tale configurazione di carrozzeria il listino Renault possiede già l’interessante Arkana. Dal video diffuso da Renault emerge comunque una silhouette piuttosto interessante in accordo con una sezione posteriore che non risulta comunque verticale nell’impostazione.

Il lancio ufficiale sembra quindi essere sempre più anticipato da un corposo numero di teaser utili a definire le linee di questo atteso modello.

Austral

Un teaser in controluce per la futura Renault Austral

La Losanga ha scelto di puntare sul classico vedo non vedo per anticipare un ulteriore teaser capace di mostrarci le linee di questa nuova Austral. Apparentemente più grande e con un passo più lungo rispetto al Kadjar che sostituisce, la nuova Renault Austral riprende gli ultimi canoni stilistici del costruttore ponendosi a metà strada (per caratterizzazioni dello stile) tra Captur e Mégane E-Tech. Dal video si nota però l’interessante design dei fari anteriori con luci diurne utili a circondare l’elemento principale. Si intravedono anche i fanali posteriori che adottano un design che si protrae fino sulle fiancate: qui l’Austral riprende il principio dei falsi boomerang nati con la Captur e aggiunge l’orizzontalità della Mégane con una striscia LED che si unisce al logo.

Dal punto di vista della griglia frontale, non più utile su una vettura elettrica, l’elemento appare chiuso nella parte superiore per favorire l’aerodinamica e sembra più aperto nella parte inferiore del frontale. In ogni caso la Renault Austral sarà disponibile anche con motorizzazioni a benzina elettrificate. Infine, e non è più un segreto, la Renault Austral sarà il secondo modello della gamma Renault ad ereditare il nuovo logo.

La Astral sarà anche la prima novità di casa Renault attesa nel 2022: il SUV sarà presentato nel corso della prossima primavera, sebbene c’è ancora un certo riserbo sulle motorizzazioni a disposizione della gamma. Se qui abbiamo apprezzato la silhouette della futura SUV di casa Renault, c’è da scommettere che i prossimi appuntamenti ci lasceranno scoprire gli interni dove ci si attende un’impostazione simile a quella della Mégane E-Tech.