in

Tesla Model S: un uomo la fa esplodere con dentro una bambola di Elon Musk

Un Uomo in Finlandia fa saltare in aria la sua Tesla Model S per protestare contro gli elevati costi di riparazione fuori garanzia

Tesla Model S

Questa storia si svolge in Finlandia, dove il proprietario di una Tesla Model S del 2013, ha fatto esplodere in modo spettacolare la sua auto elettrica. L’idea di Tuomas Kataynen non era di fare esplodere la sua auto allo scopo di divertirsi, ma di esprimere delusione, come mostra il video che potete vedere qui sotto con sottotitoli in inglese.

Un finlandese fa esplodere la sua Tesla Model S con dentro la bambola di Elon Musk come forma di protesta

Dopo che per diversi anni il finlandese ha utilizzato l’auto senza problemi, molti codici di errore hanno cominciato a comparire sul cruscotto della sua auto e alla fine è stato necessario per lui richiedere assistenza stradale e far revisionare l’auto elettrica. Dopo più di un mese, Tuomas è stato informato che la sua auto non poteva essere riparata senza sostituire la batteria. E questo gli sarebbe costato 20 mila euro.

La sua Tesla Model S ha 8 anni e quindi non è più in garanzia. Egli inoltre ha pure scoperto che la sostituzione della batteria è solo una parte della riparazione e quindi i costi potrebbero aumentare ulteriormente. Ciò ha indotto lo sfortunato proprietario dell’auto a portarla in una cava abbandonata, dove l’ha fatta esplodere con 30 kg di dinamite. In precedenza, una bambola del CEO di Tesla, Elon Musk, è stata collocata nell’auto elettrica, lanciata da un elicottero.

Il proprietario dell’auto sembra soddisfatto del risultato, anche se alcune parti della sua auto sono sopravvissute all’esplosione. Katayten dice che potrebbe essere stato il primo a far saltare per aria una Tesla. La sua storia, per quanto bizzarra, conferma le preoccupazioni di molti sui costi di manutenzione delle auto del marchio americano dopo la scadenza della garanzia.

Il grosso problema è che Tesla ha creato un “sistema chiuso”. Ciò significa che non ci sono quasi opportunità di riparazioni e altri servizi da parte di terzi. E di conseguenza ciò fa si che i costi di manutenzione e riparazione rimangano molto elevati.

Ti potrebbe interessare: Tesla caduta in un burrone ridotta ad un mucchio di rottami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.